lunedì 9 dicembre 2013

Google+



Avendo posta elettronica e diario nel mondo Google me_mi hanno trascinato in Google+ (ci sarebbe pure da dire quando clicchi inavvertitamente questo o quel pulsante che sono scelte non reversibile, eh!?).
Io sono anche un po' luddista e contrario al 95% di queste ondate di mode virtuali, SecondLife, poi il faccialibro, i cippettii e ora gugolplas.
Vedo che mi arrivano notiche di questa e quell'amicizia che io clicco solo per non vedere più il segno della notifica. Io non capivo quali funzionalità erano associate all'amicizia su splinder perché, fondamentalmente, non ce n'erano. Avere millemila contatti amicizie virtuali non serve ad un tubo se non a rendere più complicato il sistema. Le amicizie, anche virtuali, si fanno con la frequentazione.
Nulla di personale per chi bazzica queste infrastrutture virtuali tendenti all'ipertrofia, solo che io voglio e quindi posso non alimentarle.

6 commenti:

  1. no, io cedo, la mia virtualità finisce col blog. non apro più un cazzo. ho la mail, ho FB, ho linkedin, ho il blog. stoppissimo !

    RispondiElimina
  2. Non ho capito a cosa tu stia cedendo.
    Cedi nel senso che sei troppo collegato e quindi non te ne frega di correre dietro a questo o quello

    oppure

    Cedi nel senso che ti sei fatto prendere e quindi il tuo scetticismo sulla ipervirtualità ha ceduto

    ?

    RispondiElimina
  3. Guarda che googleplus e' reversibile.
    Io lo avevo perche' credevo che non si potsse togliere, poi, spippolando, sono riuscita a togliere il profilo google plus.
    Non mi ricordo esattamente come, ma l'ho fatto! Prova!

    B.

    RispondiElimina
  4. Ho visto che il profilo che si raggiunge da questo luogo cliccando sull'avatar è ancora avulso dai tecnobarocchismi complicatisti di G+.
    A intuizione direi che la fagocitazione da utenza google "base" a quella G+ dovrebbe essere NON reversibile, ma mi dovrei documentare.
    Grazie per la nota.

    RispondiElimina
  5. incredibile, per una volta sono d'accordo con te!

    RispondiElimina
  6. A parte la questione del come affrontare il grave problema delle immigrazioni di massa non ho memoria di altri "disaccordi" con te, anzi...

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.