venerdì 6 febbraio 2009

Forca da ripristinare


  • Eluana, varato il decreto. Sfida a Napolitano
    Berlusconi: "O firma, o legge in 3 giorni
    Sono pronto a cambiare la Costituzione"
    (Repubblica.it)
Il pluriindagato piduista massone evasore fiscale mafiocolluso corruttore di Arcore continua con la sua opera sovversiva e con l'attacco all'indipendenza dei poteri. Ora, dal suo basso, si è messo a dare ordini al Napolitano.
Questo stato è marcio e lo governa un fuorilegge.
Per queste persone sarebbe da ripristinare la forca.
Sta arrivando il tempo per una nuova resistenza.

16 commenti:

  1. Mi sa che ci metterebbe un po' più di 3 giorni a cambiare la costituzione.

    E' solo una delle sparate del mafiocolluso (che stile uomoincammino, che stile!).



    > Sta arrivando il tempo per una nuova resistenza



    Sì man, una nuova resistenza... però non domani che devi fare lo scambio di coppia con Lu & Giu (awomanaman.splinder.com) e non voglio che arrivi stanco all'appuntamento.



    orsacchiotto

    RispondiElimina
  2. hai detto tutto tu; per me va bene tutto quello che hai postato...taoista

    RispondiElimina
  3. Ciao uomo. Un commento al post: sei fuori strada, perchè è stato Napolitano a sbagliare per primo mandando una lettera dove diceva al Parlamento che non doveva emanare il decreto. Se si fosse limitato a non firmarlo ok, ma non è andata così, è stata un'interferenza, e sai quanto è importante la forma in politica.



    Quanto a Berlusconi, ricorda che è stato votato dalla maggior parte degli italiani, e massone o no (ammesso che essere stato massone sia una colpa), sulla riforma del premierato ha perfettamente ragione: USA e Francia sono in questo caso esempi da seguire, non sono dittature talebane, ma democrazie ben più antiche della nostra.



    Così com'è è in Italia l'accoppiata Presidente/Premier è solo un ostacolo e non è una garanzia di democrazia: Hitler divenne Cancelliere e, nonostante la presenza di un Presidente del Reich, riuscì ugualmente a riunire le cariche. Noi abbiamo anticorpi tali da impedire qualunque tentazione autoritaria, basti pensare anche solo ai Carabinieri, che oltre a sventare più di un colpo di stato sono slegati, al contrario delle Polizia di Stato dal governo in carica qualunque esso sia.

    RispondiElimina
  4. UnUomoInCammino10 febbraio 2009 16:14

    x AntiBolscevico:

    Questa legge farsa, pagliacciata su un pseudo testamento biologico, ti hanno già inchiappettato prima di buttarla fuori. La fuffa parolaia per menti semplici (la stessa che ha spisnto Uolter Veltrony alla cazzata-contraddizione-in-termini di "ecologia del fare") impera.

    Hanno reso alimentazione e idratazione forzate sostegno vitale invece che accanimento tecno-terapeutico.

    In Italia abbia troppe leggi e fatte col culo. Si alzano i clericocattoipocriti, dopo anni di omissioni (il vaticancro da sempre opposto al testamento biologico) e in poche ore vogliono imporre una legge da buffoni, un delirio illiberale che prende il nome di legge sul testamento biologico.



    Berlusconi è la precisa e fedele rappersentanza di un paese privo di etica, di coscienza civica, un paese falso bigotto ed ipocrita.

    Fuoco e fiamme sull'assassinio perpetrato ai danni di Eluana (e altre sciocchezze del genre) fino ai comando al Napolitano a voler cambiare la Costituzione per la quale non si hanno le mani libere.

    Paese falso bigotto ed ipocrita.

    Dopo questa isteria cattoinvasata cosa fa mediaset, l'azienda del capo? trasmette il grande fratello.

    Sepolcri imbiancati.

    In realtà è solo un'accozzaglia subdola di speculazioni illiberali e clericali.

    USA e Francia hanno un senso etico e civico che non ci sognamo neppure. C'è un antitrust tremendo, la lotta all'evasione fiscale è spietata, in pochi secondi a downtown NYC se lasci l'auto in sosta vietata sparisce, te la rimuovono, le banche non possono avere partecipazioni incrociate, un ministro che ha versato in ritardo le tasse è stato buttato fuori a pedate nel culo.

    Noi siamo in Italia, la terra dei furbetti, degli arrivisti, del familismo, delle raccomandazioni, del nepotismo, del clientelismo, dell'arrivismo costi quel che costi.

    O importi anche il senso civico draconiano e le relative leggi che lo rappresentano e lo attuano o non importi nulla.

    Non puoi fare il mosnieru o l'amerikano solo per ciò che piace.

    Ad esempio, in USA il Berlusconi semplicemente non potrebbe essere predidente per conflitto di interesse.



    Io ritengo autoritario ed illiberale il diluvio di leggi divieto, di leggi ad personam, di lodi salvaquattro, rete e cariche grosse dello stato, che questo polo delle illibertà sta espellendo con la sua peristalsi.

    Si inizia proprio con l'entrare nel letto delle persone, volendo decidere quale sia il loro bene e imponendolo.

    In realtà è anche una speculazione clerico-fascista.

    Mussolini, socialista, si rese fin subito conto che il suo movimento rivoluzionario sarebbe stato subito inglobato dal peggio reazionario plutocratico e clericale e lo subì, passando dal fascismo rivoluzionario a quello peggiore, reazionario e clericale.

    Ora siamo al punto di partenza.

    Preti e feudatari a braccetto a depredare il paese.

    RispondiElimina
  5. >>>Hitler divenne Cancelliere e, nonostante la presenza di un Presidente del Reich, riuscì ugualmente a riunire le cariche>>>

    specifichiamo che hitler divenne cancelliere perche' la repubblica di weimar era in crisi grave da anni, e che la medesima era una repubblica giovane quanto la nostra.

    la unica figura rappresentativa forte era Hindenburg (nato nel 1847!) che aveva passato gli 80 anni, e gia' si lamentava di non godersi la pensione nel 1925 (!), ed era un monarchico convinto.

    Effettivamente - e' interessante leggere i documenti storici - non si era mica accorto chiaramente di chi cazzo fosse 'sto hitler - un cameriere, un impiegato del ministero (!) e' riportato negli ultimi anni - e, aggiungo, usava orinarsi nelle brache dentro a "queste carrozze col motore" durante le prime parate naziste.

    di fatto, hindenburg in un colpo di lucidita' aveva salvato l'impiego di tutti i reduci di guerra ebrei nel 1933, a fronte di un editto di hitler.

    nzomma, voglio dire, e' come fare goal a porta vuota, ziovigliac', porta esempi un poco piu' lungimiranti, no?!

    RispondiElimina
  6. Anvedi max. Adoro i motori di ricerca perchè permettona a chiunque di sembrare colto.



    Caro aman, il tuo blog di unuomoincammino va a gonfie vele: hai raccattato in una sola volta antibolsceviko e max: una pesca fruttuosa.





    @ Antibolscevico



    > i carbinieri hanno scventato più di un colpo di stato.



    Sorry, ma hai detto una vaccata. Vogliamo parlare del "Piano Solo" del generale De Lorenzo. Era il 1964, e il piano era organizzato dai CARABINIERI. Non ci credi? Fai come max: vai su un motore di ricerca e amplia la tua cultura.

    E questo solo per dire che i nostri anticorpi democratici fanno ridere.



    Vogliamo parlare del colpo di stato dell'8dicembre del 70? Organizzato da destra eversiva utilizzando militanti della destra extraparlamentare e guardia forestale (sic. Pensa che colpo di Stato ridicolo).

    Sventato dai Carabinieri? Neanche per sogno. E' rientrato perchè qualcuno degli organizzatori si è reso conto di quanto fosse un piano cretino.



    Dirai , caro antibolsceviko: "ma perchè sto tizio mi risponde e non si fa i cazzi suoi?". Semplice, fratello, perchè se ti risponde unuomoincammino/awomanaman se ne esce con uno dei suoi sproloqui parolai che gettano discredito su tutti quelli che sono contro i fascismi (per quanto aman, non sia contro i totalitarismi, ma solo un qualunquista).



    Antideficienti

    RispondiElimina
  7. @ Antibolsceviko



    Dimenticavo: la lettera di Napolitano era tesa ad evitare un incidente istituzionale: sapendo il decreto che si andava discutendo al governo avvisava:

    "non si può dare carattere di urgenza a un decreto del genere, il mio ruolo istituzionale me lo impedisce, perciò evitate di presentarmelo così evitiamo inutili discussioni".



    Invece il governo a scelto di fare di testa sua e cercare lo scontro (a mio avviso con malizia).



    Inoltre, caro antibolsceviko, ma perchè il governo ha aspettato così tanto per approvare un decreto del genere? E' da mesi che sapeva della decisione della famiglia Englaro (e della magistratura).

    Perchè ridursi all'ultimo momento?

    Forse per far nascere lo scontro istituzionale? Noooo. Quando mai? Approfittare del caso Englaro per dare una pedata alla costutuzione?

    Che cosa meschina pensare una cosa del genere...



    Antiacaro

    RispondiElimina
  8. Trolla, noto che quando vuoi ce la puoi fare.

    RispondiElimina
  9. Grazie aman.

    Anch'io penso che tu ce la potrsti fare se abbandonassi sto giochino scemo di crearti l'immagine dell'antieroe e ti comportarsi come una persona reale.



    Antiacaro

    RispondiElimina
  10. UnUomoInCammino11 febbraio 2009 14:14

    Prego, trolla.

    il tuo antieroe che dovrebbe comportarsi come nel reale.

    RispondiElimina
  11. no, dai, sul serio: ho fatto un esame crudelissimo di storia moderna e una monografia pallosissima e mnemonicissima sulla shoa.

    comunque gli aneddoti sono veri, era documentazione che aveva proporzionato alla nostra classe il prof di storia che avevo alle superiori. aveva fatto molta ricerca sul periodo nazista e fascista, ed era molto gustoso recuperare da alcune fonti come Hindenburg non capisse mica un cazzo a partire dal 30 circa, e soprattutto nella confusione delle parate era disorientato, e in particolare sulla identita' stessa di hitler. una cosa carina, interessante, non trovate?

    RispondiElimina
  12. In effetti sì, è interessante.

    Peccato che qui sia sprecata.



    Ma lo sai max che va a finire che mi ricredo su di te? Quasi, quasi mi dispiace un sacco che tu frequenti questi luoghi. Mi sa che aman non ti merita.



    Antiacaro

    RispondiElimina
  13. - Caro uomo, non credere che non condivida parecchie cose che dici (a parte su Berlusconi sorry :)), ma i difetti del BelPaese fanno parte dell'uomo, nessuno aspira alla perfezione. Io non sono per l'accanimento terapeutico, ma non perchè io sia protestante, semplicemente cerco di ragionare cum grano salis. Ma sulla sospensione di acqua e cibo ho le mie riserve, non solo perchè non si sa cosa provi il paziente in coma, ma perchè ci sarebbe molta gente che potrebbe essere toccata da una legge così, compresi certi portatori di handicap. Sparta è pericolosa. Così l'eutanasia è un tema da affrontare con misura.



    - Max, era un esempio molto calzante, secondo me: se non altro apprezzo che ogni tanto qualcuno sappia di cosa sto parlando, di solito la gente pensa che Hindenburg sia una birra :))



    - Anonimo o Anti-(Generico Medio), stiamo parlando di due cose diverse. Il piano Solo non era un colpo di stato, ma una struttura difensiva per scongiurare una dittatura comunista o altro. Struttura che c'era in ogni paese democratico, anche se qualcuno l'ha detto e qualcuno no.



    Il colpo di stato alla Pulcinella di Borghese era, come hai detto tu, una farsa. Alcuni colonnelli dei carabinieri si riunirono in un locale a poca distanza da casa mia per scongiurarlo, e non ce ne fu bisogno perchè Borghese, in effetti, se ne rese conto da solo. Come vedi dipende da chi scrive e da come si vedono le cose. Per me la Benemerita resta una garanzia che pochi altri hanno.



    Quanto alla "novità" della mia presenza cadi in errore. Conosco uomo da parecchio tempo, solo che scrivevamo su un altro blog.

    RispondiElimina
  14. La posizione delle chiese riformate è radicalmente diversa dalla posizione più reazionaria, liberticida del chiesa cattovaticana



    Ad esempio i valdesi... non è escluso che tu ne sappia qualcosa



    http://www.chiesavaldese.org/pages/archivi/index_commenti.php?id=757



    http://www.chiesavaldese.org/pages/archivi/mater_studio/englaro.pdf



    Al contrario le affermazioni prive di senso ed in nessun modo sostenibile del vaticano negano ciò che è nell'ordine delle cose, negando, moralisticamente, l'evidenza, la realtà dei suicidio che, per quanto drammatico, è la dimostrazione che esistono persone che dispongono, anche se negativamente, della loro vita.



    L'imposizione del tutto dogmatica e religiosa che la propria vita non sia bene disponibile è una semplice cazzata autoritaria priva di alcuna logica, smentibile solo dimostrando che esista qualcuno che sia in disposizione della vita di una persona. Ciò, qui, in Italia, 2009, è ovviamente impossibile, visto che non esiste alcun Signore che abbia diritto di vita o morte sulla TUA vita e, men che meno, sulla mia.

    Parlo di vita, parlo di morte, sono duali ed inscindibili.



    Questa fandonia dogmatica clericale distrae dal vero problema che è che la MIA VITA NON è disponibile alle TUE credenze (alquanto sciocche e contradditorie, come abbiamo visto) né agli accanimenti tecnofili che la sradicano e la strappano dal suo percorso naturale di vitamorte.

    RispondiElimina
  15. "Ad esempio i valdesi... non è escluso che tu ne sappia qualcosa "



    Beh sì. sono valdese :))

    Però spesso sono stato in contrasto con le posizioni ufficiali, anche perchè spesso maturate in pura chiave antivaticana. Su certe cose sono comunque d'accordo. Il problema è soltanto che si sa dove si parte ma non si sa dove si va a finire. Una legge fatta alla leggera sull'eutanasia o sulla sospensione dell'alimentazione potrebbe avere sviluppi molto poco piacevoli.

    Colgo l'occasione per ricordare che oggi 17 febbraio è la nostra festa in ricordo dello statuto albertino del 1848 ;)

    RispondiElimina
  16. Pvero antibolscevico, evidentemenete leggere "Libero" ttutti i giorni ti ha annebbiato la memoria.

    Ascolta o sommo sacerdote della vaccata storica:



    Gladio era la struttura Nato in chiave anticomunista, e prevedeva l'attivazione di cellule guerrigliere nel caso ci fosse stato un'invasione da parte del Patto di Varsavia. Gladio doveva entrare in funzione in quell'occasione.

    Il "Piano Solo" invece era un piano elaborato dal generale De Lorenzo, per arrestare e deportare i dirigenti comunisti nel caso la Sinistra fosse andata al potere anche se democraticamente eletta.

    Indovina il Generale De Lorenzo di quale Arma era comandante? Tu aiuto io: dei Carabinieri.



    Povero Antibolscevico: vedi perchè in Italia non ci sarà mai una vera convivenza cuvile tra destra e sinistra? Perchè tutti (come te del resto) preferiscono distorcere la realtà.



    Antimbecilli

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.