mercoledì 2 settembre 2009

5a compulsione

conigli

Uno dei contadini che rifornisce il gas, cattolico molto cattolico sposato con altra moltocattolica, uno dei cattomussulmani coi quali era stato sepolto il tema tabù della decrescita demografica per non spaccare la lista civica, ha fatto il 5° figlio.
Di tanto in tanto si lamenta(va) dello scarso volume di affari, che è oberato di lavoro e la qualità delle consegne al gas ne ha spessissimo risentito. Cazzo fa a fare il 5° figlio, zio cane lurido?
Ecco, secondo me è una cosa irresponsabile.
E' una cosa che mi procura una profonda irritazione. Se facessimo tutti così tra qualche lustro saremmo in 100 milioni in Italia. In confronto la jattura attuale dei 60M è una bazzecola.
Cosa fare con questi compulsivi dell'allevamento umano?

3 commenti:

  1. Usa, 19 figli "per volere di Dio"

    il record della famiglia Duggar

    La signora Michelle è in dolce attesa per la diciannovesima volta e sta per diventare nonna

    Tutti i nomi iniziano con la stessa lettera: in casa 200 lavatrici al mese e già usati 90mila pannolini



    http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/esteri/record-figli/record-figli/record-figli.html

    RispondiElimina
  2. Francesco0719667 settembre 2009 17:20

    ma dai, saran cazzi loro, non fare l'integralista....

    RispondiElimina
  3. Cazzi loro un bel par di palle.

    Quelli vanno a costipare le aule di mio figlio unico, poi saranno altri 5 automobilisti nel traffico, altri 5 persone in coda alla posta, dovranno costruire altre 5 abitazioni.

    Non c'è alcun bisogno di aumentare i problemi e costipare ulteriormente lo stivale già zeppo.



    Questi conigliastri prolifici vengono proprio a collidere con i cazzi miei, altro che io farmi i cazzi loro.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.