domenica 10 dicembre 2017

Rallentamenti e focolai

Qualche giorno di rallentamento ha... effetti molto gradevoli. Sono tornato a dedicare un po' di tempo alla diariosfera e al diario.
Sono (ero, ora sto cercando di pubblicare dal treno) qui dai miei veci. E proprio godendomi qualche attimo di lentezza, non sono neppure uscito in città, se non due passi ieri con il mio fratellinoone a cui voglio un sacco di bene.
Ero tornato a leggere John Barish e del suo fugace incontro (di ritorno) con Venere. Mi appassionai molto alle loro esplorazioni, audaci, superlative. Nel diario della ex-coppia, io usai la metafora "un diamante è per sempre"; vedo che, in qualche modo il loro legame d'anime conferma questo mio sentire.

_civa è andata qualche giorno a Genova, per un evento di tango. Mi aveva scritto che aveva ballato con un mio alter ego. La notte l'ho sognata che scopava voluttuosamente con lui davanti a me. Poi io mi univo e la onoravamo in due. Le ho scritto tutto e mi ha dato del birbone. In qualche modo cova ancora qualcosa, in quella direzione, sotto. Abbiamo scherzato un po' con qualche messaggio su 'sta roba.

Sono quasi due settimane che non vado in milonga. Ho un po' di nostalgia pure per il tango.Forse con Esso riuscirò a passare dall'innamoramento all'amore. Sarei dovuto andare al ritorno, oggi, a Reggio Emilia, con un'incognita, ma il "ferro", ha avuto un problema, venerdì mattina, sono arrivato qui in Lombardia in treno e al ritorno, andrò direttamente a casa. Il fine settimane prossimo, saranno scintille. Mi godo l'attesa,

6 commenti:

  1. Ammetto che mi intriga l'idea di farmi onorare a due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ho capito bene, tu hai un eros piuttosto potente (a volte anche troppo, mi par di capire leggendo il tuo diario).
      Quella è un'esperienza forte. Insomma, come andare in giro con Sébastien Ogier sulla sua macchina da rally.
      L'adrenalina e il piacere sono un po' agli estremi.
      Beh, direi che bisogna maneggiare con cura, non è per tutti.

      Elimina
    2. Condivido che non è per tutti.

      Elimina
    3. Condivido che non è per tutti.

      Elimina
  2. Confermo che non è per tutti...

    RispondiElimina
  3. Qui mi piacerebbe buttare un po' di benzina sul fuoco.
    Io ritengo (anche se l'ho provato solo due o tre volte, ad esempio qui e poche volte in quattro) che il trio sia veramente una scorribanda nell'intensità, nelle emozioni, mettersi ai limiti.
    Comunque io non sono mai andato al di là dell'essere un orgiasta principiante e quindi non ho grandi numeri e certezze di alcun tipo in materia.
    Certo che ogni tanto mi frulla ancora per la testa.
    Quel desiderio di vedere la mia compagna regina di c__i.
    Ah, che meraviglia quando le donne diventano Femmine!!
    E' come se in loro realizzassi la lussuria e l'estremismo sessuali che mi mancano.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.