lunedì 22 dicembre 2008

9 dì col bipede

papà - bimbo in spalle

Nove giorni col mio bipede. Da sabato 20 a domenica 27 sera. Maroooooonnna. Che gioia! Cucina, parlare, fare lotta gioco, fare  i compiti insieme, doccia, andare a trovare _zzzz e _zzzino insieme, lavare le mutandine con un po' di cacchetta dentro, fare la cimabella insieme, leggere Capitani Coraggiosi (non voleva in principio ora non mi lascia più andare via), accendere il fuoco, preparare la legna, parlare, discutere, insieme alle lezioni di piano ed al saggio. Ieri abbiamo mangiato pure una pizza con sua madre il nuovo marito e altri amici, amichette e compagnia varia.
Sono giorni di gioia pazzesca.
Rideva in auto, oggi, nel riportarlo a scuola dopo la breve pausa pranzo. Che buoni gli spaghetti, papà. Aveva capito che il papi non sta nella pelle dalla felicità.

4 commenti:

  1. sai che capisco....

    RispondiElimina
  2. visto come descrivi questi momenti, chissa che gioia/giocare/vita con il pargolo...buon 2009...e a ritrovarti.taoista

    RispondiElimina
  3. UnUomoInCammino29 dicembre 2008 12:09

    x vampyr8:

    Grazie per gli auguri. :)



    x Sonorson:

    Sabato sera, finito di cenare, l'ho tirato sulle mie cosce. Zio petardo, ero un cakomolle, mi sono messo a piangere. Dopo una settimana, separarsi da lui è stata durissima.



    x nuovo45:

    Ciao caro. Hai passato bene i giorni della festa del solstizio e delal luce nuova? >;)

    RispondiElimina
  4. bello leggerti così...ti voglio bene:)

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.