lunedì 28 febbraio 2011

Oltre che

UnBambino ha invitato _ano per uno... spasso party. Da sabato sera a domenica tardo pomeriggio. Hanno studiato e giocato insieme e... sono andati a letto tardi, sabato. Spasso party. Per il momento è così.
Il tempo da lupi ideale per il fuoco. Fuoco fuoco. C'è un po' di tuja nella legna, ora e di tanto in tanto, un po' di profumo, simile all'incenso.
Mi sono tolto delle soddisfazioni, in cucina. I due piccoli hanno apprezzato. Sabato preparato una marmitta di un bollito che mi ero fatto preparare dal macellaio di montagna.
A cena un piatto di spaghetti con salsa di pomodoro, fatta leggera ma... metti la conserva bio autoprodotta quest'estate coi pomidoro del gas, insieme. La salsa di pomodoro nella sua semplcità offre una gamma per molteplici variazioni... i due piccoli divoratori hanno apprezzato. A pranzo, ieri, un risotto alla zucca fatto con alcuni resti del brodo.... Uscito veramente bene. Poi le polpette alla fiorentina, avevo lavorato un paio d'ore. Mi hanno chiesto il bis, il ter e il quater. Cavolo cappuccio marinato con aceto di mele e comino. Uscito bene anche quello. Preso dal biocontadino di montagna lassù sopra me, uno dei contadini del gas. Un altro pianeta rispetto  ai cavoli della GDO.
Senza eccellenza negli ingredienti si fa poco.
Cibo, ragazzi, fuoco allegro nel camino, scuro, umido nevischio fuori.

Alla sera, messo a letto UnBambino, sono stato al pc un quarto d'ora.
Già, poi ci sono io. Iniziavo a ricordarmi che oltre che spaccalegna, interrogatore sul feudalesimo, lavapiatti, cuoco, guardatore di signoredeglianellidue, lavatore di crape, elicitatore di sensi di colpa per scherzacci fatti al prof monco (un po' scemo), preparatore di vellutate di frutta, c'era anche UnUomo. E l'eros?


Calore di casa

6 commenti:

  1. Francesco07196628 febbraio 2011 18:09

    infatti non ti riconosco ultimamente.....

    RispondiElimina
  2. Francesco07196628 febbraio 2011 18:10

    secondo me la biodanza ti intorpidisce i sensi....

    RispondiElimina
  3. c'è tempo per ogni cosa. Ora è il loro tempo.... sono situazioni e momenti che non dimentecherai facilmente.... meglio così. Una sopata rimane una scopata.... un figlio è "nu pezzo e core".

    RispondiElimina
  4. Francesco0719663 marzo 2011 01:12

    che poi a marzo, pare strano sai....

    RispondiElimina
  5. UnUomoInCammino3 marzo 2011 09:50

    x Francesco071966:

    Riemergono alcuni miei limiti: poca inclinazione a responsabilità, fatica mentale, avversione alla staticità, sfuggire dal dolore.

    La biodanza?

    Ho deciso di continuare per un altro mese.

    Anche ieri siamo passati da danze di terra, tamburi e congas, grande energia (altro che intorpidimento...) a momenti di movimento introspettivo.

    Tu pensi alla linea orizzontale

    Io ho i mente la linea spezzata (presento la Guglia nera del Puterey o quelle cresta o altre nel Bianco?)

    La biodanza sono le onde di un mare bello vivo.

    A marzo strano cosa?



    x Errare:

    Eh, 'sti nostri bipedi, sono proprio un pezzo di cuore

    :)

    RispondiElimina
  6. Sentirti ..nella non vedenza...non è sufficiente per sentirsi "Felice"...

    Benchè nel sentirti, sento che mi senti,

    che mi pensi

    così com'io ti penso

    e disperdo

    nel blu di quest'assurdo

    pensiero..

    La voglia matta che ho di te..

    Di te, che nel tempo

    come me non sei cambiato..

    Hai solo qualche capello bianco in più

    che nulla aggiunge

    nè toglie

    al tuo innato fascino..

    Benchè la dolcezza che inonda il tuo volto

    quando l'amore ha la meglio

    è l'immagine che più di tutte

    non scordo..

    e quì sul petto..

    ascolta il mio cuore battere....

    ascoltami, ascoltati,...non andar via..

    resta con me per sempre..

    perchè la vita con te è priva di noia

    perchè la tua sola vicinanza è in grado di darmi gioia..

    Perchè, il tuo modo di cantare sarà la ninna nanna

    più dolce per i figli che verranno se tu ne vuoi..

    e perchè, ambisco sempre ad addormentarmi

    lasciandomi accarezzare

    dalle tue mani di velluto, belle e delicate

    come quelle d'un pianista..

    Resta con me..che sei di me la parte migliore..resta per favore..

    senza un perchè altro

    che non sia semplicemente : "A-M-O-R-E"...

    Se questa è la morte..allora voglio morire!!!

    Lasciami morire tra le tue braccia..

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.