giovedì 28 agosto 2014

Ogni gesto, ogni contatto

C'è questo passaggio in Siddhartha di Hesse che - sorrido! - cambiando una o forse due parole, rappresenta cosa può succedere in una milonga e non solo ciò che può avvenire in un'alcova. Ad esempio martedì sera con _ela anima di seta.
Fin dall'inizio ho notato affinità sorprendenti tra tango e tantra.



[Kamala gli] insegnò a fondo la dottrina che non si ottiene piacere senza dare piacere, e che ogni gesto, ogni carezza, ogni contatto, ogni sguardo, ogni minima posizione del corpo ha il suo segreto, la cui scoperta avvia alla consapevole felicità. Gli apprese che, dopo una festa d'amore, gli amanti non debbono separarsi se non compresi di reciproca ammirazione, se non vinti e vincitori ad un tempo, cosicché in nessuno dei due insorgano sazietà e squallore e il sentimento cattivo d'avere abusato e di aver subito un abuso.
p. 102



9 commenti:

  1. Io non capisco nulla di tango ed Herman Hesse non mi piace molto...quindi ti credo sulla parola :)

    RispondiElimina
  2. Il tango è... come lo sci.
    Difficile spiegarlo a parole. Puoi forse avere una qualche idea mentale di una bella rossa impegnativa discesa bene ma non avrai la conoscenza-comprensione del corpo.
    Insomma, come descrivere a parole o su un libro quanto è buona la parmigiana di melanzane ad una che non l'ha mai mangiata.

    Hesse... per ciò che ho letto (due lavori) mi piace molto. Ora sono passato a Kundera e poi tornerò, dopo Gaia Baracetti, ad Hesse.

    RispondiElimina
  3. Ricordo di aver visto un film, il tanguero, con il corso di spagnolo... ma non è riuscito a spiegar(MI) e trasmettermi quel che, per quanto ne so, il tango dovrebbe trasmettere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei troppo bergamasca per il tango, Elena... :-)

      Elimina
  4. Ieri sera sono incappata in una milonga vista mare e ti ho pensato. Sono rimasta a guardarli incantata come un'ebete...

    RispondiElimina
  5. x Ele781:
    Ritorno ad un vissuto che hai.
    Tu prova a trasmettere il piacere del tennis a parole a uno che non lo conosce.
    Potrai forse provocare una curiosità che sfocia in un tentativo di imparare a giocare a tennis. Probabilmente solo dopo alcune lezioni e qualche partita in cui quella persona si sarà cimentata, potrà avere percezione della bellezza di quella disciplina sportiva.

    x Francesco:
    Mi risulta che ci sia una buona vita tanghera anche a Bergamo e provincia. I bergamaschi hanno qualche gene particolare per il quale siano incompatibilli col tango più che abitanti di altre province? :)
    In faitango ci sono, per questi tre giorni
    2 eventi a BG e provincia
    2 eventi ad AR e provincia
    0 eventi a CE e provincia
    0 eventi ad AN e provincia
    2 eventi a TV e provincia

    x Wannabe Figa:
    Oh, Vorressere Nagnocca ora non solo diletta a scrivere di tango (e.g. qui) ma... lo va anche a vedere rimanendo inebetita. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me li son trovati in un bel punto della mia città, saranno state neanche una decina di coppie. Belli.

      Elimina
    2. Ma pensa te, Lurano, che è un micro-paese della bassa.
      Chi l'avrebbe detto :)

      Elimina
  6. x Wannabe Figa:
    Io sono diventato un po' di bocca raffinata e ora capisco quando alcuni ballano bene il tango e cio' non e' molto comune. Mi ricordo, come profano,all'inizio, che consideravo belle cose che ora considero brutte.
    Ma comunque... le consideravo molto belle. ;)

    x Ele781:
    Per quei tre giorni c'e(ra) molta piu' vita tanghera a Bergamo e provincia che in altre province simili nel resto d'Italia.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.