lunedì 16 aprile 2012

Che passionaccia

Venerdì sera riunione con Gas Energia; la battuta che mi verrebbe è che ho fatto il pieno per un fine settimana di tango. Lezioni sabato pomeriggio, serata fino alle cinque, con esibizione di due maestri che sono già stelle e pure giovanissime, ci hanno sbalordito per pulizia, eleganza e quel tango portato all'estremo, con Stephanie che con i voleo si aggiustava, col piede, i capelli raccolti in testa (in alcuni di questi video 1, 2, 3, 4, 5 ci sono pure io tra il pubblico e anche _nna).
Poi con _zzz e _ara a casa mia, poche ore di sonno, via a caccia di ortiche e tarassaco, ho preparato un buon pranzetto, via di nuovo, ci siamo appisolati tutti e tre in treno; il pomeriggio di nuovo lezione e poi al TPO ancora per un paio d'ore.
_ara osservava che i tangheri sono quasi tutti brutti e disfatti. In effetti 'sta vita da scapigliata da topi da milonga è abbastanza pesante. E sapete che vi dico? Ora scappo a lezione e poi a provare una milonga del lunes. Che passionaccia 'sto tango.

5 commenti:

  1. ecco, io non sono mai riuscita a capire la bellezza del tango, lo confesso.

    RispondiElimina
  2. Voi due: ho un dubbbbio atroce: riuscirete a vivere anche senza tango??

    Il mondo è bello perché vario.

    Battute a parte, direi che ci sono un sacco di cose meravigliose che anche io ignoro vivendo bene lo stesso. Potrei spiegare perché a me piace esageratamente, ma è del tutto irrilevante per voi.
    Oppure potreste dire voi ciò che vi acchiappa parecchio (l'Inter per Francesco, l'amor/l'innamoramento per isi, anche se a casa tua leggo di qualche ultima baruffa)

    RispondiElimina
  3. e come sei permaloso !!!!!

    a me più che la "passione" per il tango (che non ho) suscita qualche perplessità "l'innamoramento tardivo", e ovviamente non parlo solo del tango !!!!!

    a me il calcio piace e nonostante sia un'ambiente di merda continua a piacere e sempre mi piacerà!

    perchè è stato innamoramento di quando ero bimbetto.

    ma a quasi 46 anni non potrei appassionarmi per nulla.... ceramica, ballo, corsi di teatro....

    RispondiElimina
  4. Ostrega, ho comunicato male. Intendevo essere spiritoso e tu hai percepito permalosità. La comunicazione solo verbale ha questo rischio di incomprensione e ambiguità.

    Beh, sì, io ho proprio bisogno di queste passioni e relativi innamoramenti, mi gasano, mi danno una gran birra, mi fanno sentire bene, mi danno possibilità di realizzazione e soddisfazione e piacere.

    Inter ambiente di merda...
    Penso che sia un problema più generale del calcio. Per un anno UnBambino frequentò una squadra di calcio amatoriale/giovanile e già mi accorsi di comportamenti pazzeschi fa parte di non pochi genitori, insulti pesanti ad arbitro ed avversari, pressioni sui figli con urla e sbraitaggi quando non erano performanti o non segnavano, una sorta di educazione al divismo etc. , veramente orribile pazzesco, diseducativo al massimo.
    Il problema è che il calcio ora è soldi, successo, potere, rampantismo sociale e altre mille cose e solo un po' sport.
    Quindi spesso un ambiente di merda.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.