venerdì 23 ottobre 2009

Ammosciamenti

o nnHoAlcunaVoglia diScassarti leOvaje conCiòKe miPiace, ritengoGiusto né diSreLimitato daTe


In tutta sincerità, è la coppia che mi ammoscia, che mi seda, io che mi sprofondo, mi poltronizzo. Certo è che se la persona amata, ti desse una mano, fosse lei a tirare, a stimolare, un po' l'uno un po' l'altro, ci si espanderebbe invece di ammosciarsi, di rattrappirsi.

14 commenti:

  1. Curiosità: facendo un bilancio delle tue relazioni affettive, si può notare una costante all'interno delle tue dinamiche di coppia?

    Ad ex, hai scelto quasi sempre persone docili, o completamente diverse da te, o culturalmente  inferiori/superiori, egoiste/ altruiste... non so. Voglio dire, ritrovi qualche costante, per giustificare il tuo ammosciamento quando sei in coppia? Oppure sei tu che subisci qualcosa, ad un certo punto rinunci ad una parte di te per poi ribellarti a questo?

    Io ad esempio prima di quest'ultima relazione ho sempre avuto storie squilibrate, con persone intellettualmente fantastiche, ma emotivamente o umanamente carenti/difficili/problematiche. Ho sempre sofferto come un cane, ero sempre io quella che ci credeva di più. Poi quella persona che mi ha fatto scoprire l'eros al di fuori dell'amore; è stata anche la prima che, pur essendo quella più destabilizzante di tutte, che mi ha fatto capire di cosa avevo bisogno e di come volevo essere trattata. (e qui ti rimando a tutte le nostre chiacchierate....;)... ) Ci credi che da allora sono cresciuta tantissimo e non mi sono più messa, nell'amore, in situazioni (almeno vistosamente) sbagliate?

    Acquaforte 

    RispondiElimina
  2. A volte però sono proprio quelle persone che hanno più sofferto per amore che hanno sete di "vendetta-rivalsa" nei confronti della vita e dell'amore..(perso per perso, che cosa ancora da perdere?)Le stesse che essendo  profondamente deluse  dai sogni dalle aspettative  dai sentimenti veri, t'insegnano quanto  possa essere appagante imparare a vivere "alla giornata", senza aspettarti nient'altro di meglio..

    Ti insegnano ad essere scettico,cinico, quasi a voler  provare gusto a veder soffrire gli altri,come gloria di maestosa potenza, pigliare per il culo la stessa essenza di vita, che un giorno s'è fatta beffe di te..Impedendo così, a motivo del muro di "autodifesa" issato, di riaprirsi all'amore e all'autenticità dei sentimenti..

    RispondiElimina
  3. parlalafrancese24 ottobre 2009 09:37

    l'ammosciamento è il rovescio della medaglia è un pò il discorso fatto nel mio post

    RispondiElimina
  4. UnUomoInCammino24 ottobre 2009 09:37

    x utente anonimo (acquaforte):

    Domanda arguta... :)
    Il fatto di ammosciarsi in coppia riguarda solo me? Guarda, notavo proprio in questi giorni che miaperfidia, che ora vive il suo amore grande, ora e' in fase paciosa, sonnacchiosa, col suo diario. Anche tu, mi pare, da quando frequenti il tuo cicciamore, hai chiuso il diario. Che la coppi ammosci lo aveva scoperto qualche annetto fa un tale Sigismondo Froid ;) ... sublimazione etc etc bla bla...

    Per funzionare bene io devo avere dosi regolari di buona biochimica e ciò, per me, funziona con delle situazioni stimolanti, che mi emozionano. 2 + 2 = 4, io metto insieme utile e dilettevole e ricerco situazioni e emotive e ecologiche, secondo ciò che ritengo utile e benefico nella vita.

    Se ripenso alle due grandi storie della vita, sicuramente sono entrato anche io nella sindrome delle due bisacce, l'agency davanti, i difetti dietro. Insomma, bisognerebbe essere schietti fin da subito e non dar fondo a tutte le riserve di tolleranza, accondiscendenza, adattabilità, cortesia. Anche con la madre di UnBambino finì quando io dopo aver dato iniziai a chiedere. Gli Zadra dicono che è sbagliato far star bene il partner come preparazione al voler ottenere qualcosa. Ecco, mi chiedo quale sia l'alternativa, in tutta franchezza. Si può pretendere il des se prima non c'è il do

    Baci



    x utente anonimo (#2):

    C'è parte di verità in ciò che scrivi. Pornoromantica afferma che il cinismo è un catalizzatore dell'amore, perché sgombra il campo e la relazione da tutto ciò che non lo è.

    In quanto al gusto di veder soffrire gli altri... mah, io non ho una mente così votata agli altri, alla sofferenza, eteroriferita. Ora, se a me_mi piace andare in montagna, e l'amic* tal dei tali vuol venire non è allenat*, non cia' voja, arranca, io vado e proseguo. Mi devo sentire "responsabile" di una sua presunta sofferenza? Ma che razza di discorsi sono? Una volta che le persone sono informate e sanno, ciascuno scelga secondo i propri convincimenti, attitudini, considerando i propri limiti consapevolmente. Se io ho un limite, perché devo frenare un'altra e smarugarle le ovaje? A parità di sbattimento da affrontare, di energie da metterci, tanto vale usarle per migliorare se stessi, piuttosto che di limitare gli altri e litigarci e smarugarli.

    RispondiElimina
  5. Assolutamente d'accordo con te. L'uomo diventa un ibrido tra il nonno e l'orso, la donna una specie mista tra  di rotolini e bigodini....

    RispondiElimina
  6. UnUomoInCammino24 ottobre 2009 10:20

    x parlalafrancese:

    Quale post? Usate i collegamente, zi cane lurido, specie ora sono presenti aggratisse nella schermata di commentaggio...



    x arietta:

    Anche la cura dell'aspetto personale non è esente dagli ammosciamenti. Anche se su questo, la squaw ed io non ci eravamo mai lasciati andare, anche per... oggettive caratteristiche personali di aspetto gradevole e di buoni gusti estetici



    Comunque stamani mi sono alzato alle 6 e 30, sono andato giu' a fare legna e bucato, lavato i piatti, tra poco uscirò per l'incontro con un produttore siciliano (I Gelsi e la Talpa), tappa in Emilia Romagna e recuperare i prodotti ordinati per il gas.

    Sto pomeriggio col pupo

    Stasera cena di gala con LeClubPrive.

    Se fossi stato in coppia non avrei fatto un terzo di ciò (anche se questo non è imputabile solo ad A-Woman)
    |
    Altro che ammosciamenti...

    RispondiElimina
  7. parlalafrancese24 ottobre 2009 15:34

    io non son pratica come te aman ;-)

    ora ho visto, mi riferivo a questo post.

    RispondiElimina
  8. Pretendere non so.. ma sbadigliare mostrandosi direi che potrebbe aiutare..

     

    RispondiElimina
  9. Eleonor_Lestrange24 ottobre 2009 19:28

    Il problema è che in certe coppie è sempre e solo una persona a dovere "trascinare" l'altra ... dopo un po uno si stufa di avere accanto uno/a che è sempre accondiscendente o che non è mai propositivo. I miei ne sono l'esempio lampante, infatti hanno avuto una vita matrimoniale di m***a e una separazione ancora peggiore.

    Ciaooo buon week end

    RispondiElimina
  10. UnUomoInCammino25 ottobre 2009 22:26

    x parlalafrancese:

    Vistro che ce l'hai fatta a farcela? Volere... potere!



    x gchick:

    Scusa, ora non ho riletto tutto... A quale frase ti riferisci? Di chi?



    x Eleonor_Lastrange:

    Spesso penso che leros debba essere coltivato ed alimentato e non possa prescindere dall'evoluzione personale della quale esso e' manifestazione.
    Avro'ragione? NOn so. Eros era anche figlio di Chaos.

    RispondiElimina
  11. insieme sempre insieme...il fatto è che manca la sincronia.

    RispondiElimina
  12. Mi riferivo al significato, interpretato, del tuo post..

    RispondiElimina
  13. UnUomoInCammino2 novembre 2009 15:36

    x ZuZuli:

    x gchick:

    Devo ammettere che sono riuscito ora a capire gchick che si riferiva a questa frase



    > Si può pretendere il des se prima non c'è il do



    che chiude la risposta ad acquaforte nel commento #4 sopra.

    Ora non capisco cosa intenda ZuZuli.

    Se ci vuol far capire, specie in commenti che non sono in un contraddittorio, nel quale ciascuno dei due interlocutori ha ben presente un contesto, commenti che sono isolati cronologicamente, non è che citare il pezzo a cui ci si riferisce faccia proprio così schifo.

    Eh!?

    gchick, sbadigliare mostrandosi?

    RispondiElimina
  14. Sì..

    Il mio era un commento banalissimo:

    sbadiglio/mi annoio/capisco che c'è qualcosa che non va....... devo essere in grado di mostrarmi..

    Semplicità di occhi che diventano specchi :-)

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.