martedì 16 dicembre 2008

Mi amo

Mi amo.
C'è un principio di danze con _tta ma c'entra poco.
Comunque prima o poi dovrò trovare un'eroina sulla quale riversare i miei traboccamenti d'amore. E pure i miei capricci.

23 commenti:

  1. Dài man/unuomoincammino, te lo commento io questo post.

    Se no muore di solitudine come quell'altro del 10 dicembre "Diritti e doveri di Persona Sapiens".

    (Tra un po' è una settimana che quel tuo stupendo manifesto politico giace incompreso).

    Che vuoi farci aman/unuomoincammino, è il destino dei Grandi Uomini come te quello di non essere capiti come meritano. Io ti ho capito, ma non sembri apprezzarlo particolarmente.



    Ma non sia mai che io faccia dei commenti off-topic, perciò parliamo di questo meraviglioso post.



    Chi sarebbe questa _tta con cui c'è un principio di danze? E' un brava ragazza? O è una sciacquetta? Soprattutto è concreta o è evanescente come awoman?

    Non che io sia gelosa, per carità, ma è che ho visto che sull'altro blog le tue fans si accapigliano pur di non sfigurare al tuo cospetto. Sei sicuro che sia una buona idea introdurre una nuova figura femminile nel tuo blog?

    Secondo me c'è almeno una tua lettrice che si è presa una bella cotta per te aman (non faciamo nomi, chiamiamola _uli). Perchè non la vai a trovare? Non essere timido:

    bello sei bello, simpatico sei simpatico (con quei giochi di parole che fai... diossini, itagliani, hahaha) colto sei colto (e ci mancherebbe: ti sei divorato l'Opera Omnia degli Zadra e quella di Osho) quindi puoi anche buttarti.

    Vai tigre, facci vedere che non sei solo chiacchiere da blog.

    Acquaragia



    PS: a parte scherzi (scusami Zuzuli, ma davvero la tua infatuazione per aman fa ridere), perchè non cerchi di combinare qualcosa con questa _tta? Poi magari ci scrivi qualche bel post realistico in proposito.

    RispondiElimina
  2. Trolla, ascolta.

    Vedi, qui siamo io e te.

    A me che non sono trollo, non me ne frega assolutamente un tubo che nessuno commenti.

    Per te, non essere cacata di striscio, non va bene.

    Che trolla sei, se non riesci a scatenare alcuna discussione accesa? Li hai perfino invitati di qui. E ancora niente.

    Povera.

    Dovrei risponderti un po' io, così almeno io ti cago un po'.

    RispondiElimina
  3. Ma perché non apri un bel diarietto su blogspot splinder myspace cippuznorroz che si chiama

    "le fanfaronate di unmanincammino"?

    Ce ne sono a josa di luoghi del genere.

    Almeno qualche commento forse riusciresti a raccattarlo.

    RispondiElimina
  4. > che trolla sei se non riesci a scatenare neanche una discussione accesa?



    Hahahah. Che vuoi dire aman? Che se qui non passa più neanche il postino è colpa della Trolla?

    Ma quando mai aman?

    La trolla è mancata per dei giorni e qui non sono entrati neanche gli spifferi.

    Vuoi dire che se nessuno commenta "Diritti e doveri di Persona Sapiens" la colpa è della Trolla?

    Ma quello aman era uno dei tuoi post tipici fatti proprio per provocare la discussione, eppure nessuno ha abboccato all'amo. Ormai ti conoscono bene sulla rete.

    Non puoi imputare a me le tue incapacità. Se uno ha qualcosa da dire commenta lo stesso, trolla o non trolla. L'esempio ce l'hai sull'altro blog (awomanaman) dove schiere di adolescenti ti osannano per le tue storielle di cuore. Qui dove vuoi fare il Libero Pensatore perdi il tuo appeal: troppo fumoso per suscitare passione.

    Acquaragia

    RispondiElimina
  5. UnUomoInCammino16 dicembre 2008 16:29

    Trolla, io ho capito che per te il numero di commenti e il contatore, ed essere pensatori e tutte codeste robe che ti ritrovi in testa sono dimensione essenziali. Sono anche importanti, come altre cose. A me, ecco, non interessano.

    Come la mettiamo? Devo partecipare al tuo cruccio? Serve un incruccimento empatico compassionevole per farti compagnia? :)

    RispondiElimina
  6. Oh, perfetto aman, ti sei cambiato il vestito. Ora che sei unuomoincammino è tutta un'altra cosa (ciocco&lata come stanno?)



    Ma io ho capito che questo diario lo pubblichi sulla rete per uno sfizio personale. Del resto, come tutti sanno, la masima aspirazione per un blogger è non venire mai letti da nessuno. Vero unuomoincammino?

    Ah, la buona vecchia saggezza delle "Persone Sapiens" come te.



    Anzi, ora che ci penso, perchè al post "Diritti e doveri di persone sapiens" non aggiungi anche:



    - Ogni individuo ha il diritto di pubblicare un diario on-line che non necessariamente sia coerente



    - Ogni individuo con un Ego smisurato ha il diritto di pubblicare due blog contemporaneamente



    - Ogni individuo sulla rete può crearsi una o più identità virtuali che gli permettano di vivere la vita "che il mondo distratto non gli dà" (grazie Renato)



    - Ogni individuo può affermare di parlare a nome proprio e della propria compagna (awoman) anche se quest'ultima non si è mai vista nè sentita.



    Acquaragia



    PS: ma lo sai che credevo che a sto punto qualcuno commentasse "Diritti e doveri delle Persone Sapiens"? Nada



    PPS: sono veramente ansiosa di sapere come andrà a finire la storia con _tta. Qualcosa mi dice che tu tornerai con la woman. Altro che chiacchiere.

    RispondiElimina
  7. UnUomoInCammino16 dicembre 2008 16:43

    Trolla, è veramente divertente leggerti.

    Come vedi, avere due diari permette di leggere una doppia dose di cazzate trolliche. Alcune fanno proprio ridere.

    :)

    RispondiElimina
  8. Veramente, date questo schiaffo morale alla Trolla: commentate sto benedetto "Diritti e doveri di Persona sapiens". Ecchecavoli.

    Dimostrate un po' di riconoscenza per unmanincammino che si spacca la schiena 8 ore al giorno per postare e commentare.

    Acquaragia

    RispondiElimina
  9. UnUomoInCammino16 dicembre 2008 16:46

    Trolletta, sai che ci sono solo io a risponderti. Non è un po' triste?

    RispondiElimina
  10. UnUomoInCammino16 dicembre 2008 16:54

    Dai, ti faccio un po' di compagnia.

    Trolla, senti un po' questa.

    Perché vuoi sapere di _tta? E se fosse una finzione? E se A-Woman fosse una finzione e io avessi scritto tutto solo per poter far si che tu affermassi che è una finzione?

    In questo caso avrei ottenuto ragione da te, trolla.

    Guarda 'sto man.

    Pensa, tu stai scrivendo che scrivo delle cazzate ed è tutto un gioco, un esperimento per farti scrivere che scrivo delle cazzate, ovvero quello che volevo farti scrivere.

    Ci sarebbero alcuni principi di logica e di inferenza da spiegarti, sui limiti di una teoria che si sviluppa da una base assiomatica.

    In due parole: non puoi dimostrare che gli assiomi sono veri.

    Dunque, trolla, non puoi dimostrare che io mi sto prendendo gioco di te e neppure che io non mi stia prendendo gioco di te.

    Fai una telefonata alla Binetti, che recita qualche preghierina e magari ti trova qualche dritta per uscire da 'sta faccenda.

    I muftì che dicono? Averroè, lo hai chiamato?

    Che dice la sezione provinciale del piddì?

    RispondiElimina
  11. Aman? Ma hai visto i contatti?

    DIOMIO è meraviglioso: "visitato 25580 volte". Stai andando forte. Mica è merito della Trolla. Nooo. Tutto merito tuo.



    Però "Diritti e doveri etc etc" è ancora in letargo.



    Però aman, vogliamo parlare un po' di questa storia con "_tta" che hai scritto in questo post? Scommettiamo sulla testa di Baffo che tu tornerai con la woman?

    Daaai che lo sai anche tu.

    Del resto quel blog non stai continuando ad aggiornarlo anche ora che ti sei lasciato con awoman?

    Vuol dire che lo sai che ancora non tutto è perduto.

    Se poi davvero scoppiasse la passione con _tta, dovresti chiudere definitivamente awomanaman.

    Oppure... no! Ma certo! Anche se ti lasciassi con awoman potresti comunque tenere aperto il diario di awomanaman, semplicemente dovresti cambiare la "woman" in questione con _tta. Tanto aw si vede così poco che nessuno si accorgerebbe della sostituzione.

    E poi è vero o no che tu parli anche per conto di awoman? E allora sul blog di awaman non cambierebbe molto. A parte il pupazzo di cui fai il ventriloquo.



    Acquaragia

    RispondiElimina
  12. UnUomoInCammino16 dicembre 2008 17:04

    Trolla

    Certo che sei una tipa.

    Di la parli di ciò che è qui.

    Qui parli di ciò che è là.



    A-Woman non esiste?

    Bene, A-Woman non esiste.

    Il prossimo diario lo chiamerò frizza_e_sgnazzo. Potrebbe andare? E se poi frizza non esistesse.

    Non è che mi vai in malattia psicosomatica da stress diarosferico, trolla? Non vorrei averti sulla coscienza.

    Com'è la salute? Cagionevole o robusta?

    RispondiElimina
  13. Unuomoincammino, ho letto il tuo commento #10 e ho capito che sei alla frutta. Se sei stanco la finiamo qui per oggi.

    Però eri arrivato a "25583 visite", secondo me se ci dicevi qualcosa in più su _tta arrivavamo anche a 26000 come niente.



    Solo un'ultima domanda aman:

    ma è vero che tu tornerai con la woman? Perchè se no non si capisce perchè tieni aperto il blog awomanaman se ci sei solo tu.

    Per quanto, ora che ci penso, su quel blog ci sei sempre tu da solo.

    Acquaragia



    PS: ancora niente sul fronte "Diritti e doveri di persona sapiens". Mi spiace uomoincammino/aman, io ce l'ho messa tutta.

    RispondiElimina
  14. Ma no, certo che esiste la woman. L'hanno vista in tanti, certo che esiste. L'ha vista Sonorson, l'ha vista Baffo, siamo in una botte di ferro.

    Peccato che sul tuo blog non si veda mai.

    La squaw è timida.



    Allora aman? Scommettiamo oppure no che gira che ti rigira qualsiasi cosa accada con _tta tu tornerai con la woman?

    Te lo dico io: tranquillo, sangue e gesso. Qualsiasi cosa accada tra te e _tta, o tra awoman e _prp, vedrai che tu e lei tornerete insieme.

    Se no il blog di awomanaman che fine farebbe? Andiamo, mica vorrai deludere i tuoi lettori (per quanto a te non importi molto dei contatti, certo).

    Acquaragia



    PS: "Diritti e doveri..."? Niente? Ma possibile che non riesci neanche a convincere che ne so... Sonorson a scrivere 2 righe? Ma che amici hai?

    RispondiElimina
  15. UnUomoInCammino16 dicembre 2008 17:40

    Non esiste, A-Woman, trolla, credimi. Ormai, in base ai tuoi inconfutabili ragionamenti, hai convinto pure me. A-Woman non esiste.

    Che fare con l'altro diario?

    Visto che ormai siamo d'accordo che non esiste, non è esistita e forse mai nascerà, che fare con il diario? Senza trolla, poi, come facciamo? Io rischio di capire ancora di meno della realtà di quanto non abbia capito fino ad ora.

    Trolla, sono in un dilemma.

    Decidi tu. Cosa facciamo con auòamè et splinderpuntocom?

    RispondiElimina
  16. Ma come uomoincammino? Ti do ragione e non ti sta bene?

    Certo che esiste awoman. Hai portato due testimoni perfettamente credibili.

    Lo dico solennemente:



    "Addì 16 dicembre 2008, nel pieno delle mie facoltà (??) mentali sono perfettamente convinta dalla testimonianza di Baffo e Sonorson che awoman esista e sia una persona reale che tuttavia sul blog di awomanaman non interagisce manco morta coi lettori.

    In fede.

    Acquaragia".



    Ok aman?

    Ora parliamo di _tta. Scusa non è questo l'argomento del post? Ti lamenti sempre che gli anonimi ti fanno commenti fuori contesto, e ora che uno di loro si sta applicando tu tergiversi.

    Ora, io mi limito a dire che sta storia con _tta, se anche andasse a buon fine (nel senso che finalmente anche tu batti chiodo, caro aman), è chiaro che finirebbe presto e tu torneresti con awoman.

    E' elementare aman. Se davvero tu fossi convinto che con awoman sia acqua passata, avresti chiuso il blog di awomanaman. Giusto?

    Che senso avrebbe il blog di awomanaman senza awoman?

    E invece sei lì che tieni tutti col fiato sospeso: "awoman perdonerà aman per la grave colpa di essere andato al GAS il Giovedì sera?"

    Una domandona a cui è facile rispondere, come tu stesso puoi vedere.

    Acquaragia

    RispondiElimina
  17. "visitato 25616 volte".



    Ottimo, più contatti oggi che nelle ultime 2 settimane. Ma a te queste cose non interessano.

    Ovviamente è tutto merito tuo unuomoincammino, non mio.

    Ma nonostante il tuo carisma, nessuno che commenti "Diritti e doveri di persona sapiens".

    Mi chiedo cosa voglia di più il pubblico al giorno d'oggi.

    Acquaragia

    RispondiElimina
  18. Confermo: AWoman non esiste.

    Oppure ero io vestito da donna.

    Oppure quella splendida femmina che Aman mi ha presentato era una figurante prezzolata.

    Financo poteva essere il cervo che avevamo incontrato poco prima e che la mia prolungata astinenza da femmina mi ha fatto scambiare per donna.

    Insomma, Awoman potrebbe anche essere una visione, una proiezione dei nostri sogni.

    E quest'ultima parte del commento è quella su cui riflettere, amico mio.... :)



    Ciò che deve accadere accade. e se _tta deve accadere, accadrà....

    RispondiElimina
  19. UnUomoInCammino18 dicembre 2008 09:46

    Grazie Sonorsone.

    Confermo anche io, A-Woman non esiste. E' stato tutto un gioco per dare ragione alla trolla.

    Anche io, cioè tu, ormai su un livello superiore, sono siamo uno e bino, tu sei me, io sono te.

    Trolla, siamo quasi dei.

    Beh, siccome siamo forse anche CioccoeLata, allora siamo quasi uni e trini. Tra poco, le candeline, le accendi a noi invece che a lui.

    Non solo non esiste A-Woman ma non esistiamo neppure noi. Sono le capacità divine che abbiamo. Siamo morti da molto, ma non ci puoi fermare.

    Trolla, dicci una prece, a noi che ti scriviamo dall'aldilà.

    RispondiElimina
  20. "Scommettiamo sulla testa di Baffo che tu tornerai con la woman? "



    Certo era dura scommettere sulla tua di testa cara la mia trolla, perchè era come scommettere sul nulla.



    E sul fatto che Am e Aw tornino assieme io ne sarei felice, ma il loro futuro, per fortuna, non dipende certo dalle tue stupidaggini o dai miei auspici.

    RispondiElimina
  21. UnUomoInCammino18 dicembre 2008 10:45

    Baffus, tanti nemici tanto onore.

    L'intensità delle sue crisi isteriche è un buon segno. Significa che disturbiamo un po' le sue credenze per bene.

    RispondiElimina
  22. Ma no, unuomoincammino, nessun disturbo.

    Davvero.

    Ti sembra forse che mi infastidisca commentarti? Certo che no aman.



    Acquaragia

    RispondiElimina
  23. @ Sonorson



    Che vuol dire il commento #18?



    > Insomma, Awoman potrebbe anche essere una visione, una proiezione dei nostri sogni.

    E quest'ultima parte del commento è quella su cui riflettere, amico mio.... :)



    Vuoi forse dire che awoman potrebbe essere tutta un'invenzione? Ma non sei tu Sonorson il Testimone Chiave che aman cita per dimostrare l'esistenza della woman?

    Perdonami Sonorson, ma voglio sapere se ciò che leggo è la realtà o un'invenzione.



    E poi, ma davvero tu Sonorson sogni una storia bislacca come quella tra awoman e aman? Ben triste dev'essere la tua realtà.



    Dimenticavo, Sonorson: vedrai che la storia del man con _tta è un'altra vaccata del nostro amico aman.

    Non potrebbe mai chiudere la storia con awoman: significherebbe chiudere l'altro blog, cui tiene troppo.



    Redrum

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.