martedì 11 febbraio 2014

1932

Veramente eccesso di ben vivere ieri. Ero proprio via con la testa.
Così alle diciannoveetrentadue che non so ancora perché ero convinto di iniziare a muovermi alle diciannoveequarantasette, mi sono reso conto che due minuti prima era iniziata la lezione di tango.
Indosso copripantaloni e mantella e mi precipito in bici, un quarto d'ora sotto il diluvio fino alla scuola stabile di tango. Arrivo accaldato, arrivo intabarrato, inizia la svestizione dell'attrezzatura anti pioggia, faccio tardi sul tardi, arrivo sul parquet male, stanco, non c'ero con la testa. Lezione pessima, gettata alle ortiche.
Poi c'è la questione che se io non vedo mai la mia compagna di studi, è del tutto inutile studiare una sequenza lavorandoci su per settantacinque minuti e poi far passare una settimana senza ripassarla una volta.

Mah, rifacciamo un po' con la vista.



18 commenti:

  1. gran bel culo, altro non saprei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo!!!! E che gambe!!!

      Elimina
    2. Pare che la ciccetta raccolga molti consensi, eh!?
      e io non posso neppure mettermi a gridare
      Nuda! Nuda! Nuda!
      perché così, per me, è semplicemente perfetta.
      :)

      Elimina
  2. Oh, Red Charls da sempre lavora benissimo, esalta le Donne e ciò che le custodisce.
    E' una foto bellissima quella.
    Colore dei capelli, pure, non è male. Ahahah :)

    RispondiElimina
  3. e poi il viola è il mio colore preferito

    RispondiElimina
  4. R gran bel culo : si vede che è alta, ha fianchi femminili,spalle proporzianate e belle gambe..Scusate se è poco...Di solito le donne italiane solo con un bel posteriore sono dei mezzi cessi per il resto...

    RispondiElimina
  5. x diversamenteintelligente:
    Per la zazzera io propendo per il castano (molto) scuro/ nero. Ma posso pure fare il sacrificio di guardare 'sta modella con la zazzera tiziana.

    x Francesco:
    Nel sito di Red Charls potrai osservare quella modella.
    Il famoso 90-60-90. E' uno dei canoni di bellezza universali, che vanno al di là delle culture.
    Io adoro le cule importanti, non amo molto i sederi piccoli. Non so neppure se il detto belle tette brutto culo e viceversa sia una goliardata o abbia un qualche verità statistica..
    Oh, non ho grandi numeri... ma mi sembri ingeneroso con le donne italiane. Essendo molto mischiate per storia sono spesso molto belle.

    RispondiElimina
  6. mi pare che abbia la cellulite.

    RispondiElimina
  7. Pensa che io trovo sexissssssiissimo quell'accenno (assai lieve) di cellulite che appare su quel piccolo lembo di coscia (destra) scoperto.

    RispondiElimina
  8. Magari ha anche un viso. Uomoooo! metti la foto di un bel prodotto dei GAS!

    RispondiElimina
  9. Prodotto del GAS?
    Tipo una bottiglia di shampoo Fitocose con calze e guepiere?!?! :)

    Sì, ha ancheun viso, come si può vedere nella galleria da cui è tratta questa immagine, ma qui è ritratta e da tergo e con lieve atteggiamento tra il compunto e il timoroso. Ricordiamoci che Red Charls lavora in ambito BDSM, c'è anche una oggettivizzazione ludica dei ruoli (no viso quindi). Il non vedo per me è eccitante.

    RispondiElimina
  10. ce ne sono di lavori strani a 'sto mondo...

    RispondiElimina
  11. Sì.
    Il mondo è bello perché vario e strano.
    Te 'un ti garba, eh?!

    RispondiElimina
  12. no, anche perchè io faccio un lavoro bellississimissimo e potrò farlo anche da vecchia.

    RispondiElimina
  13. Veramente non ho alcuna info sul fatto che quella modella posi gratuitamente o per denaro.
    So che esistono migliaia di donne che possono gratificare il loro esibizionismo proprio in rete e lo fanno gratuitamente.
    In molti casi non è una professione ma una passione. Per sua natura richiede corpi piacevoli, in genere non troppo in là cogli anni.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.