venerdì 23 maggio 2014

Ri-bah

Avevo aggiunto da qualche giorno lo strumento di ricerca all'interno di questo diario. Funzionava molto bene. Ieri avevo fatto lo stesso nel diario della ex coppia (stavo cercando le pagine di Osho che parlano del tradimento che i genitori compiono nei confronti dei figli sull'eros e sulla sessualità). E non funzionava; avevo controllato anche le impostazioni del diario (forse non avrò specificato di consentire l'indicizzazione?) ma erano le stesse impostazioni di questo diario. Bah.
Insomma, oggi cerco "cocomeriani" e altro e il gingillo non funziona. Cerco con alcune parole presenti in paio di pagine che ho sotto gli occhi, l'ammennicolo mi dà altri falsi negativi.
Su splinder la ricerca non funzionava neppure a spingerla, ero stato pure bandito (banned) dal diario delle discussioni perché avevo ripetutamente segnalato il problema, dicendo che è del tutto inutile avere un sacco di nastrini, gingilletti e lustrini chenonservonoauncazz quando una delle funzionalità base per un diario che non sia di poche pagine  funzionava come un triciclo a pedali senza una ruota in  una gara di rally. Preso, cacciato fuori.
Ora pure blogger non va. Buffo, visto che si tratta della piattaforma per diari (blog) proprio di Google. Peraltro sviluppata da terze parti. L'essenza guggliana delegata a terzi e che non funziona!? Ri-bah.


11 commenti:

  1. Scusa, e chi le fa tutte queste belle cosette? Non volevi decrescere?? Non le produrrà mica il sistema biotico??

    (Daje !!!! mo' m'ammazza!!!!!!!!!!) ;-)))))

    RispondiElimina
  2. Tu lo sai che la decrescita sostiene condivisione e riuso e quindi sistemi aperti (nella cultuda Creative Commons, nell'informatica Open Source Software etc.!?).
    La cooperazione da parte di terzi è in questa prospettiva.

    Certo che se Google ammette questa cooperazione, essa avviene sulla caratterizzazione strategica della compagnia, la ricerca, appunto, e poi non vigila e/o non manutiene quanto prodotto, qualche dubbio, qualche perplessità sorge, no!?

    RispondiElimina
  3. @nottebuia Ci hai preso gusto a stuzzicare Uomo, eh :-)

    @uomo Io ho provato adesso e in effetti funziona... avrà una vita propria la tua casellina di ricerca!

    RispondiElimina
  4. Continua a dare falsi negativi per
    o - "cocomeriani", solo nel titolo
    o - "neotantrici" (presente in bel match), solo nel testo
    o - "diciassette di roccia" (qui) , nel titolo e nel testo

    Direi che (ora) proprio non funziona.

    RispondiElimina
  5. A me funziona (provato per curiosita'). Probabilmente non fornisce i risultati degli ultimi post, per qualche motivo.

    RispondiElimina
  6. x Wannabe Figa:
    :)
    Io non sono un gran bevitore di birra che, peraltro, dall'omeopata fu messa negli alimenti/bevande da evitare. Solo qualcosa d'estate.
    Per il congegno cazzabubolo trova 'na paccata di pagine che contengono "birra".
    Sia nel titolo che nel testo.
    All'inizio pensavo che si trattasse di limitazioni dei domini nei quali si cerca (testo piuttosto che oggetto) ma non è questo il problema (lo aveva già capito sopra).
    Ti piace la birra? :)

    x Nuvola Sospesa:
    'na roba che trova solamente ogni tanto, non mi sembra affidabile. I falsi negativi tolgono tutta l'affidabilità. Ogni volta che ti dice che non hai trovato, devi cercare in modo gugglo-nativo. E allora che cazz serve?
    Come avere un'auto che si avvia tre volte su quattro. Cosa fai quando devi essere certo di arrivare alla parcheggio scambiatore della stazione della metro per le 7:40?

    RispondiElimina
  7. Quando al lavoro si "pianta" tutto io godo come un riccio: nuovi strumenti di schiavizzazione che agonizzano annegando nella loro stessa complessità. Fautori della modernità schiavista elettronizzata che si ritrovano improvvisamente a dover fare a meno dell'amato gatto a nove code virtuale. Epico.

    RispondiElimina
  8. Io ho cercato "bah".
    Azz, quanti post hai scritto con le perplessità che quel "bah" esprime????
    :D

    RispondiElimina
  9. x MrKeySmasher:
    Vendere problemi! è uno dei capisaldi della crescita tecnoteista fine a se stessa.
    Come fanno a venderti prima 'na roba costosa e poi a farti assistenza perche' non va se fosse semplice, ben funzionante, avesse il 5% delle funzionalita' che ti servono?
    No buono.
    Quindi Piu' gingilletti, fischietti, lustrini e roba varia chefunzionauncazz (perche' io ho visto e so come viene fatta manineicapelli).

    x hioia:
    Ad occhio 'na ventina di pagine su 1533.
    ca l1.3%/. Eddai, sono pochissssssime.
    Attenzione.
    Il catorcetto trovarranca non trova neppure 'sta pagina.
    Neppure con ri-bah.
    Quindi sara' qualcuna di piu'. Supponiamo il 2%.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. > il 5% delle funzionalita' che ti servono
      -> il 5% delle funzionalita' quelle che ti servono

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.