domenica 3 marzo 2019

A volte vorrei essere



Rosa Canina ha invitato (me e mio figlio) da loro (lei e suo figlio) ieri sera.
Poi mi sono fermato da lei, stamani sono tornato in treno (che goduria non dover usare l'auto!).
Sto molto bene con lei.
Sento una qualche sua pressione e i suoi desideri (mi vedo in là che convivo con la persona che mi è accanto). Abbiamo parlato poi fatto bene l'amore stamani e riso e scherzato un sacco mentre mi accompagnava a piedi in stazione, stamani.
Mi trovo con le miei inquietudini, osservare altre belle femmine, una splendida giovane donna, ieri in treno, venerdì ad osservare un sedere sublime in una milonga di beneficenza venerdì sera.
Osservo le tensioni eteroverse che ora riappaiono, ancora facili da reprimere e a stare assai  bene con Rosa Canina.
A volte vorrei essere un calmo e sereno eunuco non solo per il regno dei cieli ma anche di questo mondo.

9 commenti:

  1. Eh.
    Porta la croce, Uomo. Ognuno di noi ne ha una, o diverse.

    ===

    RispondiElimina
  2. L'attrazione per il sesso opposto é naturale. Stai bene con Rosa Canina, ma se vedi o balli con una bella donna non sei indifferente. Non c'è niente di strano in tutto ciò. Strano sarebbe se tu cercassi apposta altre donne o magari mentre sei in intimità con lei tu pensassi insistentemente al fondoschiena di un'altra...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. > in intimità con lei tu pensassi insistentemente al fondoschiena di un'altra

      Sabato sera e' successo, stavamo facendo un groviglio XX-XY e, per qualche istante, pensavo ad una certa tanghera.
      Vabbe', la testa va dove vuole.
      Del resto, non lo nego, io dopo alcuni mesi perdo attrazione erotica per la femmmina con cui sono.
      Sarei anche stufo di 'sta roba ma non la controllo a livello oggettivo se non... reprimendo pensieri, pulsioni, etc. .
      Ma non e' che pensieri e pulsioni non esistano.

      Elimina
  3. OT clamoroso:

    Parliamo di cose serie: mentre a Milano sfila il circo dei mostri che inneggiano alle magnifiche sorti e progressive del Mondo Nuovo, capitano queste cose.

    Quello che la gente non capisce, perché gli hanno piallato il cervello, è che sarebbe molto meglio chiudere uno stabilimento che produce microchip piuttosto che tagliare alberi da frutto. Perché mentre i microchip sono identici che tu li faccia al polo nord o nel sahara, l'agroalimentare italiano ci ha messo secoli e millenni per diventare quello che è o quello che era. Sopra gli alberi c'è o c'era tutta una filiera che conduce o conduceva alle famose "eccellenze".

    Ma non vogliamo essere DIVERSI, perché "restiamo umani", quindi puntiamo alla MEDIOCRITA', al "meticciato" che è il minimo comune denominatore.

    Buttiamo via cose di valore inestimabile perché non siamo capaci di distinguere la merda dalla cioccolata.

    RispondiElimina
  4. Altro OT clamoroso:
    Io consiglio sempre di leggere le biografie.

    A proposito di Zingaretti, il nuovo messia:
    "Inizia il suo impegno nell'associazionismo prendendo parte al movimento per la pace nel 1982. A diciassette anni è tra i fondatori di un'associazione di volontariato antirazzista denominata "Nero e non solo", impegnata nelle politiche dell'immigrazione e per una società multietnica e multiculturale. Alla fine degli anni '80 è segretario della FGCI romana".

    Questo dimostra due cose:

    1. il Piano delle Elite Apolidi per il "meticciato" comincia molto prima di quanto tutti pensino. Il nostro Zingaretti era già stagista delle Elite Apolidi nei primi anni Ottanta.

    2. negli stessi anni in cui Zingaretti lavorava alla associazione "nero e non solo", io pensavo a studiare e uscire con gli amici. Perché lui no? Per il semplice motivo che non ha nemmeno un diploma. Poi si vantano della "superiorità morale e intellettuale" e prendono in giro i congiuntivi degli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La faccenda delle "politiche dell'immigrazione" e delle "associazioni antirazziste" risalenti a quasi quarant'anni fa smonta tutta una serie di fandonie sul "fenomeno epocale".

      Ed è una cosa ENORME, ovviamente silenziata. Come la terza media di Zingaretti.

      Elimina
    2. Lo dico a _zzz e Rosa Canina che il PD ha il sostegno alle migrazioni di massa nel DNA, insieme ad una straordinaria capacita' di razzsimo antieuropeo, antiitaliano.
      Il pesce inizia a puzzare dalla testa.

      Elimina
    3. Più che il DNA è questione delle solite Tre Categorie.

      La Prima vuole il pane e i giochi.
      La Seconda vuole una scusa per "ribellarsi" davanti agli amici.
      La Terza vuole fare carriera.

      Quando ha cominciato a tirare una brutta aria nel Paradiso dei Lavoratori hanno dovuto reinventarsi, tutti. Quindi il pane e i giochi invece di ottenerli con la collettivizzazione dei Mezzi di Produzione pensano di ottenerli con "più Europa" e col "meticciato", la scusa per "ribellarsi" davanti agli amici invece che le occupazioni delle scuole e delle fabbriche sono le manifestazioni contro il razzismo, infine la carriera la fai coi finti "rifugiati" nelle agenzie ONU, nelle commissioni e sottocommissioni UE, nelle ONG, nelle coop, giù giù fino agli uffici comunali, con la speranza che si firmi l'ennesimo trattato capestro sul "diritto di migrare".

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.