martedì 5 luglio 2016

Domenica è successo

_mlero è artista anche nel modo in cui ama. Così ci ritroviamo a tormentarci e poi a fermarci un attimo primo della piccola morte. Quando sono fresco e riposato gioco a fare il tantrico e mi trattengo fino a che ella ha tre o quattro orgasmi. La longobarda collabora, è vispa e ha capito che se mi aiuta a trattenermi il suo spasso continua. A volte li lasciamo lì, bucefalo e patata o rosetta, e io mi dedico al suo piacere con le mani, con la bocca, con tutti i sensi e le mille possibilità del corpo ricco. A volte finiamo proprio lì e io rimango con una meravigliosa tensione sessuale per tutto il giorno e la strapazzo di baci.
Ha una mente vispa e un corpo curioso, aperto, sensuale ed una capacità di passare dalla dolcezza alla grinta. Non di rado io assecondo la mia parte sentimentale, femminile, dei piccoli tocchi e del contatto superiore, ella asseconda la sua parte maschile, un po' selvaggia, mani manesche e cavalcate oscene. Poi improvvisamente, i ruoli si ribaltano.
Così domenica è successo il fatto. Grande gioia e paura per un limite superato.

22 commenti:

  1. giusto per la mia statistica, dopo quante volte che siete stati a letto assieme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi dopo una decine di volte? di rapporti? Non riesco a risponderti precisamente.

      Elimina
    2. Mi assento per un po' e ti dai alla pazza gioia??
      Congrats :D

      Elimina
    3. Quali sono le tue statistiche, Francesco?

      Elimina
  2. Non ho capito che fatto é successo...l'avete fatto senza precauzioni? :O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Osservare cosa si apre cliccando il collegamento "successo il fatto" della penultima frase.

      Elimina
    2. Si ho letto... non ho capito lo steso... leggo di una gita bucolica con finale godereccio con Awoman...e quindi?😊

      Elimina
    3. Ah ecco...mo'ci sono arrivata. 👍😂

      Elimina
  3. niente eiaculazioni...o meglio sotto-controllo; orgasmi rimandati, attività con le mani o le dita( ma le unghie erano ben tagliate ?)... sui preliminari tantrici non ne parli (?) Voglio dire: E tutta la preparazione mentale,igienica,alimentare ecc. Come stai messo?

    Per quanto...sto praticando l'elio-terapia: energia solare in accumulo per la ripresa della normale quotidianità in Milano; ma più in la,ahahah

    Ciao UUIC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai scritto tutto quello che c'era da scrivere, Daoist.
      Certo, per me l'eros è una festa intera che ha anche un banchetto ma che parte da molto prima.
      Le feste hanno i loro riti che servono a entrare, nell'atmosfera, nello spirito dell'evento, con anima e corpo. E così è.
      Io non ho mai avuta alcuna simpatia per le sveltine. Preferisco il vuoto, l'astinenza, anche per giorni e poi il baccanale, il lauto banchetto.

      Elimina
  4. Uno dei doni più belli da fare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho un'amica che lo preserva per l'"amore della sua vita", visto che tutto il resto é già stato dato :D

      Elimina
    2. non è che siano infiniti i pertugi

      Elimina
    3. Sono poco obiettivo nel valutare il valore di questo dono, Gioia. ;)

      Elimina
  5. L'amore senza pensare più a nulla oltre quel microcosmo che ci si crea attorno..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi innamore (più noto come innamoramento), Franco.
      Nell'innamoramento una parte rilevante di ciò che è intorno, tende a sparire. Poi si ritorna nella realtà.

      Elimina
  6. Dalla grinta alla dolcezza il mio binomio perfetto.
    Continua ama e fatti amare non importa per quanto.
    Lasciati trasportare se c' è complicità, comprensione.
    Buona vita,
    Buona passione.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.