lunedì 23 novembre 2015

Blu giallo bianco



Blu del cielo terso.
Giallo e ambra del fogliame ancora sui rami, sui versanti al sole. Anche il sole, così basso, ora è paglierino.Il bianco di neve (un dito a casa un palmo più su) e brina. Non potrei stare senza l'alternarsi delle stagioni e la bellezza che ciò porta seco.
Amo focolare e casa e ieri ho lavorato per essa tutto il giorno. Avevo scritto agli scarpinatori dei grupp(ett)i che questo fine settimana l'uscita sarebbe saltata per mancanza di tempo.
Uscivo in loggetta, vedevo lo spettacolo blu giallo bianco e per un attimo mi sono detto che ci eravamo persi una grande bellezza.
Mi sono sempre chiesto perché mi piacesse la bandiera svedese.
Sono rientrato, ho chiuso la portafinestra e sono tornato, con letizia, felice ai miei lavori. Ero talmente lanciato che alle quattro ho fatto fatica a smettere per prepararmi per la "illegal" che mi attendeva.

6 commenti:

  1. vabbè, ma poi sei andato.... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, propri un evento che mi è piaciuto un sacco.

      Elimina
  2. Amo focolare e casa.
    A volte fa bene prendersi cura del proprio nido.
    Buona giornata Uomo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto. Sono momenti che bramo tutto il giorno....

      Elimina
    2. Casa dolce casa.
      Casa mia è bella e ordinata (a volte sozza quando non riesco a pulirla durante la settimana, ma poi provvedo e questo la rende ancora più godevole.

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.