lunedì 8 luglio 2013

Bipedi in vacanza - 3

(Bipedi in vacanza - 2)

Con qualche impegno siamo riusciti a recuperare l'iPod di UnRagazzo. Tornati sul posto, chiedi qui chiedi là alla fine un ex tossico socialmente addetto ai parcheggi ci ha detto che era stato trovato e consegnato a loro e quindi ai Carabinieri. Bella la piccola stazioncina di Alberese. La buona percezione della popolazione di questa arma è fatto anche di atti quotidiani così. Umanità anche nello "sdentato", piuttosto incongruente nel parlare.

Poca gente in giro. Non abbiamo fatto una coda. :) La "crisi" migliora un sacco la vita se la vivi bene. Le resse, le masse trucide del consumismo becero scomparse. 'na goduria!!

Abbiamo preso uno scroscio violento di temporale e ci siamo fiondati in acqua per... non bagnarci :). La prima volta di temporale in riva al mare; eccitante e piacevole l'effetto percussivo delle gocce "violente" sulla pelle. La Feniglia era già deserta e si è spopolata ancor più. Una spiaggia da sogno solo per noi (una domenica di luglio!!), sembrava uno di quei film esotici. A sud est, in Tuscia, cielo plumbeo e tempesta di saette, sembrava un qualcosa tipo temporale autorigenerante, speriamo che non abbia fatto macelli.

Ieri a Livorno, alla fine due ore scarse. Come andare alla tua trattoria preferita e venir via dopo antipasto e mezzo primo. Ma è già molto visto che eravamo coi due bipedi. Quella milonga sulla terrazza Mascagni ha un'atmosfera meravigliosa. Livello medio e un topame pazzesco! Visto e ballato anche con _zia la fiorentina dopo quattro giorni di interruzione nei contatti. Con un po' di imbarazzo reciproco.

Se la Maremma è veramente impestata ora chissà come lo era in passato. Nonostante le spalmature/aspersioni di insettifughi _zzz ed io siamo due fragole. Pappatacci, tafani e zanzare, zio cane lurido! Ponfi grossi, rossi e persistenti che non se ne vanno e sono pruriginosi al limite del dolore. Ma che c'hanno in quelle cazzo di proboscidi? Liquidi sturaippopotami Made in Fukushima?!

I due bipedi li abbiamo appellati come Mo' e Lesti. Appena messe le zampe in adolescenza scemate e ridolera in abbondanza. Oh, bisogna impegnarsi per arrivare a livelli così! Ormai siamo quasi quattro uomini e il livello di rutti, scoregge, ravanamenti intramutandici del pipo (UnRagazzo), commenti e valutazioni di portatrici di vagina avrebbero fatto fuggire scandaloterrorizzata ogni femmina. Vacanza anche dal bon-ton e convenzioni sociali, per quanto abbiamo cercato anche di stabilire dei limiti senza i quali non c'è né trasgressione né il suo gusto. Sono comunque in gamba i due bipedi. Stanno venendo su bene. Guardavo il mio che sta divenrando un  bell'ometto. Alto, bel fisico (sport suo - la pedata due palle così con 'sto calcio- e quello che fa con me, bici, escursionismo e alpinismo, sul basket non mi ha mai seguito), mostrano i risultati. Se sarà un po' più sgamato di me farà sfracelli, il pianista biondoocchiazzurribelviso. Ma è l'amore  che  sulle ali ti porta via che gli auguro, lo sciupaggio di femmine è un boulder, vada in ascensione, fin su alla vetta, coi panorami e il senso vero della vita.
Mo' mi alzo che dobbiamo preparare i bagagli e sgombrare.
Scrivo dal furbofono, sistemerò refusi e collegamenti dal piccio a casa.
Buongiorno a voi!

4 commenti:

  1. vacanze finite, vai a contribuire un pò al PIL....

    RispondiElimina
  2. Una delle riflessioni di questi giorni e' stat che i posti di Italia che si sono in qualche modo salvati sono quelli in cui un certo PIL non e' stato fatto. Uno dei milion mila casi di bellezza Natura in conflitto con l'attivita' di homo. Siamo passati per la conurbazione PT - PO - FI oggi, una roba terribilmente orribile rispetto alla maremma e a parti del Volterrese.
    Mah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.