sabato 10 ottobre 2015

Esoterica edonistica abbuffata

Esoterica edonistica abbuffata di bellezza, piacere, sensi.
Son uscito 'mbriago di bellezza.
Ed era il corpo, la metà bianca e quella nera, l'equilibrio rotto tra bene e male.
Per un attimo chiudi gli occhi, le voci sussurrate in russo, in svedese, in arabo della nobiltà del mondo, di fine Ottocento, il suono della vaporiera lontana che partiva dopo aver lasciato qualche nobildonna rumena o danese, lo scalpiccio degli zoccoli e il suono del metallo sui ciottoli, voi favorite, salite, venite che Bellezza Vi attende. Erano le stelle e i mali, erano l'ingegno e mani d'arte. E, a tutto di questo in principio, il male.
Dalle loggette, osservavo il grigio, la pioggia, la bellezza dell'Appennino di verdi lucidi, di calanchi grigiastri, di  gialli accesi come fossi stato falco o poiana, a librarti sopra le cupole dorate, sopra gli incontri di acque, di cieli.
Bella Italia di cosa fosti capace.

17 commenti:

  1. Sai che non ho capito niente?
    A parte che la foto e' suggestiva e hai avuto una esoterica edonistica abbuffata!
    (ma esoterica in che senso?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel senso che è andato a farsi un giro sugli appennini e gli è partito un trip.

      Elimina
    2. Roba Buona tra l'altro :-)

      Elimina
    3. quando fumi roba buona ascoltando Battiato escono quelle cose qua!

      Elimina
  2. mangiato pesante ed hai espresso il tuo inconscio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa di si... :)))
      Eppoi a tarda notte ha fatto un giro fra i blog, privo di sensi e forze.
      Buongiorno Uomo!!!!!

      Elimina
    2. Mi ero ripromesso di non fare tardi sabato sera, Gioia e invece... Ecco a fare alcun visite e letture che avevo rimandato da giorni per mancanza di tempo.

      Elimina
  3. Suggestiva lirica, Uomo.
    E le cupole dorate russe-ortodosse, a corredo !

    *_____*

    RispondiElimina
  4. Ehehe, che birboni che siete! :)
    Questa volta ho voluto intenzionalmente essere criptico, ermetico, il tentativo di mantenere una qualche difesa dell'anonimato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai scritto un post , che più mantenere l'anonimato, non permette, almeno a me, di capire un granché, praticamente zero.

      Elimina
    2. praticamente un cazzo, diciamolo

      Elimina
    3. Questa volta ho voluto intenzionalmente essere criptico

      ci sei riuscito! E in questi casi, a me scatta l'istinto di provare ad indovinare perche', e vedere se ci prendo.

      il tentativo di mantenere una qualche difesa dell'anonimato.

      E questo mi fa pensare: perche' vuole mantenere l'anonimato? :)

      Comunque non importa, e' una sorta di piccola disfida intellettuale con me stessa, tante volte ci prendo (in altre situazioni su cui non ho tutti i dati, che coinvolgono persone che conosco) ma non e' per farmi i fatti tuoi... quindi va bene così, stavolta non formulo nessuna ipotesi (che in fondo non ti conosco) e non procedo alla verifica sperimentale! :)

      Elimina
    4. Io iniziai a scrivere in anonimato le memorie di un amore, quello tra A-Woman e A-Man. In quel diario ci sono fatti di sesso poco canonico e di sesso di gruppo.
      Francamente, solo ottime cose, direi.
      Il nostro patto era che l'anonimato fosse ferreo e la posso capire: come osservava anche Lorenzo la pressione culturale, morale/moralista sulle donne è ancora molto forte.
      A quel punto era evidente che non potessi mettere la mia identità, no!?
      A Tizio scrive quelle cose
      B non c'è il nome della morosa ma certo è la sua compagna
      C conosco Tizio
      D => so chi è la sua morosa

      eccetera eccetera.

      Col tempo mi accorsi che un po' di anonimato garantisce anche maggior libertà di espressione.
      Questo tutela anche terzi ora (e.g. mio figlio) oppure in futuro (donne con cui dovessi avere storie, tanghere, etc. variamente sollecitate).

      Qui c'è anche un canale un po' più riservato ovvero la mail nel mio profilo.
      Alcune domande possono essere fatte anche lì anche se io mi riservo di rispondere solo di alcune cose solo con alcuni.

      Elimina
    5. Uomo, chiarisco: la mia e' una sorta di disfida intellettuale (se così' si puo' definire) con me stessa. Trovo un testo un po' sibillino, so qualcosa (ma solo qualcosa così', molto all'acqua di rose) sulla persona che scrive, e mi viene da provare a colmare le lacune. Tipo il tenente Colombo che indaga su un caso, ecco. Un interesse un po' asettico.

      Se sono stata indelicata in questa mia affermazione chiedo perdono...

      Ovviamente non voglio sapere i fatti tuoi, non ti scriverei mai in privato per chiederti delucidazioni a riguardo, sarebbe davvero fuori luogo!

      Fai bene ad essere criptico, non ti preoccupare!

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.