giovedì 22 settembre 2016

Insieme bene, da solo bene

  • I can't can live
    With or without you

_mlero è via per (aggiornamento di) lavoro per qualche giorno.
Era rimasta piccata per un no secco da parte mia a rimanere in città lunedì. Ella aveva, come ospite, un TJ (tango deejay) portegno abbastanza famoso, una persona fine, colta, riservata. Abbiamo passato qualche ora insieme in milonga e poi a casa, domenica sera. Mi piacciono quel tipo di persone. Penso che _mlero desiderasse che lunedì cenassi e poi andassi in milonga con loro. Nonostante io avevo voglia di tornare all'ameno paesello._mlero, contrariata, mi ha detto che sono rigido. Insomma, dipende, le proprie rigidità sono in genere trasparenti, non si sentono come quelle degli altri. Le ho detto che se avessi scelto di stare in città vivrei in città e non lassù.
Ha insistito perché ci rivedessimo martedì. Avevo saltato pausa pranzo e continuato per lavoro: ho dovuto tornare sul pianeta Terra, capire chi fosse chi mi stava parlando e chiedendo, osservare che proprio non avevo né voglia di parlare di impegni la sera né di impegni la sera. Ma in coppia non è come essere da solo, bisogna arrivare almeno a qualche compromesso.
Così martedì sera siamo usciti, una pizza in città e poi una camminata ed è bello sentirsi tusisti, scoprire insieme angoli e cose "nuove", magari viste ma mai osservate, godute. Tutto molto bello e piacevole. Io devo riconoscere che le sue proposte sono spesso belle, interessanti, mi fanno stare bene ma io tendo a recalcitrare, quasi sempre.
Venerdì sera abbiamo fatto l'amore molto intensamente, quasi come in un porno. Se scrivessi che ci siamo chiavati e sbattuti renderebbe meglio l'idea. Lunedì mattina una sveltina intensa, prima di andare al lavoro. Quindi non posso dire che manchi il sesso. Non manca nulla. Anzi, la stimo sempre di più, anche per le sue capacità notevoli di miglioramento. Solo che... non c'è lussuria, non c'è molto pathos. Forse la stima non è amica di questi due ingredienti dell'eros. Mah, forse cazzate, forse meglio non dire nulla. Ci facciamo delle gran risate, devo dire. Ironia e intelligenza sono la chiave di volta, per il momento.

Ieri mi ha scritto che non sono l'unico a navigare a vista, giorno per giorno e che la mia sincerità è un buon timone.
Le ho risposto che se voglio continuare con lei io devo stare bene; poiché io sto bene da solo, non posso modificarmi radicalmente, altrimenti arriverei allo stare in coppia che è sgradevole, che è meno piacevole che stare da solo  (*). Sarebbe la fine.
Stiamo bene insieme, sto bene da solo. Questo non aiuta.
Poi c'è sempre 'sto fatto che stare bene in relazione senza avere la spinta e il legame dell'innamoramento/lussuria ha molti pro ma anche dei contro. Tra i contro il fatto che il mio limitarsi a lei, il mio escludere altre, è una questione etica, di testa, non certo di istinto, di corpo.
Con te e senza di te. Osho o U2?



(u2)

23 commenti:

  1. Contrariata come qualche giorno fa quando le ho detto che durante la settimana ci vedremo al più un paio di volte, una al paesello, una in città.

    RispondiElimina
  2. Rigidità che significa non venire incontro all'altro, mi ha detto.
    E' proprio questa osservazione che mi ha fatto pensare che per andare in contro all'altro non è possibile farsi dispetti o violenza.
    E che se questo succede, stare in coppia diventa sgradevole rispetto allo stare da soli.

    RispondiElimina
  3. Bah, considerata la psiche femminile, più tu ti neghi più lei ti vuole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è quel rischio.
      Ma io vorrei pensare alla mia linea...

      Elimina
  4. Da osservatrice esterna (a voi e all'ammmore) tu mi sembri abbastanza lucido e consapevole, lei centrata e paziente, che mica è poco! Mi pare che non sia cosa da sciupare, il buono che si è creato e che c'è, e che magari è in divenire. E se è difficile tornare a star soli dopo vita di coppia e/o convivenza, ancor più arduo è il percorso opposto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, io sto provando a seguire più cuore e testa che... la bbestia. ;)
      Vedremo.

      Elimina
  5. rigido tu ????? ma noooooooo................:-)

    uuic, comunque hai ragione al 90% a sto giro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono così rigido.
      Com _mlero addivengo a molti compromessi.
      Anche se noto che ella sta lavorando molto per venirmi in contro.
      Pensa che ha iniziato pure ad andare in bici in città...
      :)

      Elimina
    2. minchia, che dici?????????

      sei cintura nera di rigidità!

      Elimina
    3. Che brutta cosa avere una percezione di sé così distante dalla realtà...

      Elimina
    4. > sei cintura nera di rigidità!

      > vere una percezione di sé così distante dalla realtà...

      Poi vedere il (un) commento odierno di Lorenzo.

      Tutto sommato, direi che va bene.
      Mi ricorda quando,come ecologista, i "sinistri" mi davano del fascista e i "destri" del comunista.
      Non che io dia molta importanza ai giudizi esterni ma, tutto sommato, un buon segno.

      Elimina
    5. i "sinistri" mi davano del fascista e i "destri" del comunista.

      Come ti capisco, come ti capisco ...
      fratello leopardato !

      ;)

      ===

      Elimina
  6. Uomo secondo me invece stare bene da soli e stare bene insieme è fondamentale e non antitetico.
    Non si deve stare con qualcuno per bisogno, necessitá, per colmare un vuoto. Allora si che diventa un caoestro, una dipendenza, una stampella esistenziale.
    Va benissimo che tu e lei abbiate i vostri spazi... d'altra parte vi vedete abbastanza regolarmente direi e fate tante belle cose insieme.
    Il sesso lo fate pure...quindi non vedo grossi problemi.
    Tuttavia lei percepisce il tuo non essere preso completamente...ma purtroppo non ci si puó obbligare ad innamorarsi. O accade o non accade. E comunque, non sempre innamorarsi porta a buone cose. Anzi, spesso ti acceca dalla vera realtá dell'altro. E poi tornare con i piedi a terra é dura. Voi questo passaggio lo avete saltato e con i piedi a terra ci siete giá. Direi che non é poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spirita, vedi risposta sopra a SvegliaOreQuattro.
      _mlero è adorabile per molte cose. Ecco, diciamo che non è il mio tipo ideale, come fisico e che a me piace stare anche da solo. Insomma, molte tessere nel mosaico.

      Elimina
    2. Sarebbe bello trovare una persona che ci piace in tutto e per tutto (e viceversa) ....fisicamente, mentalmente, emotivamemte....purtroppo non é semplice trovare questa combinazione in una sola persona. Per dire...A. era il mio ideale fisicamente ma il resto no. Anche io preferisco seguire il cuore che le zone basse...e questo è il motivo per cui poi non proseguo, anche se mi piace tanto. Cerco la mia combinazione di corpo, testa e cuore.

      Elimina
  7. Tra i contro il fatto che il mio limitarsi a lei, il mio escludere altre, è una questione etica, di testa, non certo di istinto, di corpo.

    Che tu focalizzi la questione con questa chiarezza, è cosa ottima ...
    non amputare il tuo intelletto per un'altra persona, sennò la pagherai cara ...
    molto cara !

    ===

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho più quelle cariche testosteroniche che mi facevano seguire ad ogni costo il volere di portatrici_di_vagina. ;)

      Elimina
  8. Non puoi modificarti radicalmente perché sai stare bene da solo.. ..coerenza e correttezza. hai iniziato davvero bene U.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che se va bene per me, non va molto bene per _mlero.

      Elimina
    2. Nel senso che se io voglio piu' stare da solo ed ella vuole stare di piu' con me, il gioco e' a somma zero.

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.