giovedì 9 luglio 2015

Battere chiodo (non)

_sketti mi ha messaggiato anche stamani. Anche perché da alcuni giorni ho via via diradato i contatti e dopo un po' che sono silenzioso si fa (si è fatta) sempre viva. Ho risposto educatamente con un "Buondì" al suo buongiorno espresso in modo simpatico. E' un gesto carino, che apprezzo. Ma in quale contesto avviene? a quale pro?
Dopo pausa pranzo le ho scritto che ho diradato i contatti perché ho riflettuto su alcune cose che le dirò quando ci vedremo.
Troppo per essere un'amica.
Troppo per essere una tanghera / partner di studi.
Va bene per flirtare, per giocare. Anche per la seduzione se fosse fine a se stessa.
Però ci sono dei limiti, il mio tempo è limitato, anche le mie energie lo sono.
Non si può flirtare/sedurre senza limiti.
Esempio pratico: il mio contratto di telefonia mi consente un certo numero di messaggi al mese e quindi quotidiani. Se giochicchio con lei poi non posso messaggiare altre. E questo è solo uno dei limiti, il più banale.
Io potrei baloccarmi e crogiolarmi in questo gioco. Non sarebbe sano. Meglio tagliare. Oltre ad altre considerazioni. Non battere il chiodo che non deve essere battuto.

Ieri il mio bipede mi chiedeva alcune dritte su come rapportarsi ad una tipa che gli piace ma che non dà segni di interesse. Un paio di mie osservazioni, come questa. Poi mi ha preso in giro "Vez, tu che non batti chiodo da quattro anni!". Abbiamo riso insieme.  Gli ho detto che in effetti non ho molto da insegnargli sulla questione.


33 commenti:

  1. Immagino i commenti che ti arriveranno su battere o meno il chiodo.. . :).
    Come ho detto nel post precedente,l sull'argomento, molta gente flirta solo per il gusto di sentirsi attraente, suscitare interesse. Io la trovo una cazzata, ma ci sono anche quelli che vanno oltre, pur non avendo interesse… ed e' anche peggio. Corteggiarsi, stuzzicarsi a vicenda, puo' andar bene all'inizio di un approccio, ma se poi resta un gioco fine a se' stesso, stanca. Quindi fai bene a diradare, considerando anche che la signira e' impegnata e si sa che in queste situazioni i casini sono sempre assicurati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I primi commenti sagaci li ha fatti il mio prodotto. 'azz (8)
      Quando il re è nudo non ha più nulla da temere.

      Elimina
  2. si, infatti, non che che una rompe il belino tanto per fare la simpatica...cosa ti manda il buongiorno?! O gli piace, oppure: capolinea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli piace flirtare e percepire il mio desiderio.
      seduzione e tango, senza andare oltre.
      Come le dissi dall'altra parte noi uomini non siamo a compartimenti stagni, né fatti di silicio o alluminio e rapportarsi con una bella donna implica, nei maschi eterosessuali adulti, la voglia di eros, di fisicità, a volte anche di sentimenti,, con lei.
      Poi uno decide se bilancio + rischi + prospettive sono gratificanti/positivi o meno.

      Elimina
    2. invitala a uscire : si o no.

      Elimina
  3. Due considerazioni
    1 _sketti ha voglia di cazzo
    2 fai ***crescere*** il numero di sms a disposizione, che già è difficile così, figurati se finisci i messaggi nel momento decisivo

    Ciao caro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah scusa.... QUATTRO ANNI?????
      Io mi scordo pure di averla dopo quattro anni....

      Elimina
    2. 1
      Quale donna, che vive un matrimonio da alcuni lustri, non ha voglia di seduzione, attrazione, erotismo, sesso, passione?
      2
      Esisterebbe una soluzione tecnoprogressista/crescitista: furbofono e uossap.
      Ancora una volta il rimedio che peggiora un problema dilazionando, espandendo i tempi. Invece è necessario capire prima possibile se ha un senso e non tergiversare.
      I limiti hanno sempre una grande importanza per l'evoluzione e il miglioramento.
      Quattro anni sì, direi. Da maggio 2011.
      Mah, in effetti penso che anche io mi sia abbastanza scordato. In genere penso che vivo bene anche per questo. Certo che ogni tanto ci sono clangori, rumori sordi e profondi inquietanti, fitte dolorose.
      Una vita sessuale appagante è MOLTO importante nell'ecologia personale e io non faccio alcuna eccezione rispetto a ciò. Ho un problema.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Uomo… condivido assolutamente che una vita sessuale appagante sia importante… io mi sento un cadavere da quando ho rotto con A…
      Ma… bisogna averla con qualcuno che sia davvero disponibile. Qualcuno che sia libero da pendenze, mogli, mariti, ex… che abbia voglia di relazionarsi in modo stabile e costanti. Altirmenti… son solo bei fuochi d'artificio e finita la festa siamo punto e daccapo. :(((

      Elimina
    5. beh, tu sei precipitata dall'olimpo tantrico a terra in poche ore.
      Farebbe male a tutti.
      Io sarei anche disposto ad una trombamicizia, non al niente o al "restiamo ancora e sempre perfetti amici" per lo meno non finché sono senza una Femmina.

      Elimina
  4. UomoCoso, dico questa e poi mi taccio. Le donne sono incomprensibili, quindi inutile costruire teoremi su di loro. Se una ti piace, io glielo dire e le proporrei di giocare. Se lei dice di si, procedi. Se ti dice di no, passare alla prossima.

    Dal tuo diario io vedo due errori, il primo è non andare diretti sul bersaglio ma giocare al loro gioco di tira e molla. Il secondo è non accantonare una e passare ad un'altra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ci vedremo le dirò che io vorrei andare oltre, non mi interessa essere solo amico e/o amicotanghero.
      In parte sono già passato alla prossima, avendo lasciato lì un contatto con una che rientra dalle ferie venerdì.

      Elimina
  5. beh, diciamo che almeno questa non ti piace. o meglio ti piace sufficientemente per piantarle il cazzo in mezzo alle cosce. lei lo vuole? lei non lo vuole? è sposata, da anni, temo tu abbia ragione: seduce non per tradire il marito ma per sentirsi viva. lo fanno le donne, lo fanno pure gli uomini vedi te.
    di base, se riesci a piantare il cazzo non sbagli. anzi, se ciò avverrà sarà in modo furioso e non tanto gentile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. _sketti mi piace fisicamente di più di _tra. E mi piace perché ha meno anni di differenza con me. E mi piace perché è fine ed elegantissima, E mi piace perché e mora, è colta, con una buona testa.
      Il problema è che mi piace troppo perché non possa ne debba succedere alcunché visto il suo stato di donna sposata stabilmente / da tempo.
      Poi molte donne dicono di no ma sentono e desiderano di sì.
      E io non le capisco.

      Elimina
    2. Nessuno di noi le capisce. Quelli più svegli imparano solo che pigiando certi tasti si ottiene una certa reazione, di solito del tutto irrazionale.

      Elimina
    3. Nessuno di noi le capisce: eppure e' lampante:

      "voglio essere tua amica" + continua a stare addosso a UnUomo = vuole essere qualcosa di più di un'amica, ma non e' solo studiare tango!

      "voglio essere tua amica" + se ne va appena UnUomo ci prova = voleva di più ma ci ha ripensato, UnUomo non le piace abbastanza.

      "Voglio essere tua amica/compagna di tango/boh" non vuole significare il suo significato letterale. Almeno per la maggioranza delle donne. Che, se ci vogliono provare con te, non lo ammetteranno mai apertamente!!!

      Comunque, se
      pigiando certi tasti si ottiene una certa reazione e' gia' qualcosa!!!! :D

      Elimina
    4. Grazie per il dizionarietto tascabile, bulutn.
      Ritengo che sia un meccanismo evolutivo: voi femmine testate quante difficoltà siamo disposti a superare, a decifrare, a risolvere pur di stare con voi.

      Elimina
    5. Il meccanismo evolutivo ha un inconveniente: la trazione che opera il famoso "pelo di fica" diminuisce col tempo. Se a vent'anni è superiore a quella di una coppia di buoi, a quaranta non muove l'auto fuori dal box.

      Elimina
    6. Aggiungerei una cosa: col passare degli anni, da attrattivo diventa pure repulsivo!
      ...quant'e' bella giovinezza che si fugge tuttavia
      chi vuol esser lieto sia...

      Elimina
  6. Ma in quale contesto avviene? a quale pro?

    Secondo te? (sorriso malizioso!!!)

    il mio contratto di telefonia mi consente un certo numero di messaggi al mese e quindi quotidiani. Se giochicchio con lei poi non posso messaggiare altre.

    Ma noooo, ma non puoi dirle una cosa simile!!!!! Che ragione gretta!!!!


    Allora: secondo me lei da te vuole una cosa sola.

    Vedi tu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cosa sola?
      Ella dice che vuole diventare mia compagna di studi e che non le interessa altro.

      Ovviamente non le dico "non ti messaggio perché messaggio altre". Anche se... sarebbe un esperimento interessante.

      Elimina
    2. Ella dice che vuole diventare mia compagna di studi e che non le interessa altro: ma non ti accorgi che questa e' la copertura standard?
      Se vuole essere la tua compagna di tango basta che ti messaggi per sapere a che ora e' l'allenamento. Se indulge nel buongiorno, io direi che il suo interesse e' molto focalizzato all'avventura sentimentale&fisica.

      Spesso le donne (almeno, credo, visto che a me non interessano per nulla!) tendono a non mostrare apertamente il loro interesse, non a parole per lo meno. Forse, lo fanno solo le donne molto belle e molto sicure di se'. Ma boh, non so. Io, che sono un po' una rospetta, me ne guardo bene dal fare la fatalona, che farei un po' ridere! :D

      Elimina
    3. ma figurati, ma che copertura standard, le donne che vogliono essere trombate sanno lanciarli i segnali giusti.....

      Elimina
    4. x Francesco:
      Le dirò qualcosa del genere.
      Ovvero che se flirto con lei non lo faccio con altre.
      Sono un maschio, faccio 'na cosa alla volta. :)

      Io che non ho mai capito granché delle donne è probabile che non riesca a capire i loro segnali.
      Del resto, puoi scrivere in ungherese oppure farmi vedere una pagina di un testo semplice, scritto benissimo, in ideogrammi del cinese mandarino, che io non capirei 'na mazza.

      x bulutn:
      La questione che non capisco è che è proprio carina, cordiale, molto di più che per un rapporto artistico basato sulla passione del tango in comune.
      Guarda, un'altra cosa che mi viene in mente è che... possa essere in uno di quei casi di coppia consolidata in cui ci sono solitudini terribili, come osservava _tra.
      Certo, so che trovare un(a) valid* partner di studi è difficile e quindi plausibile che mi voglia conquistare come tale. Ma può essere così presente e carina solo per questo?
      Anche io vissi le più spaventose solitudini - non vorrei neppure usare questo termine che per me ha un valore positivo - negli ultimi tempi con la madre di mio figlio.
      Così potrebbe anche cercare una cordiale amicizia. Ma ci possono essere "cordiali" amizie? E' una bella donna - mi prende un casino - fine, elegante, colta, ma solo un "frocio" potrebbe essere insensibile, inerte. Ecco, le dirò che deve trovarsi un partner di studi omosessuale. :)

      Elimina
    5. UnUomo: non so, non ne ho idea.
      Per esperienza (ma conta che io sono una disadattata, non sono carina/bella/disinvolta, etc) magari una comincia anche solo per "il tango" (in questo caso, per esempio), ma poi (a mio avviso) questa spinta "ideale" si scontra con la realizzazione della cosa. Mi aspetto che nel tango, come nello sport, per ottenere risultati si debba faticare e applicarsi, e non e' sempre vero che del al top della condizione. Inoltre, il tango ha una dimensione di "seduzione", come tu sottolinei, che lo sport non ha necessariamente.

      Quindi si', mi sembra sensato: dille quello che le vuoi dire, e che se non ci sta con te e' meglio che si trovi un partner omosessuale. :D

      Elimina
  7. Non so perché, ma tutte le volte che leggo qualche tuo post dedicato al modo di relazionarti con una donna, ho la sensazione di essere di fronte ad una calcolatrice o a un ragioniere che pondera cosa spendere e cosa risparmiare.

    Non so. Boh.
    Una mia percezione, sia chiaro, ma mi sembra che in fatto di passione e sentimento non si possa sempre stare a calcolare, misurare, soppesare o pensare se convenga o meno. Non è un investimento monetario, ma un investimento a fondo perduto. Sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu puoi donare il sangue.
      Ma non è che puoi donare tre litri al giorno.
      Passione e sentimenti non sono infiniti.
      Se io li metto con _sketti che mi dice che non vuole relazioni affettive e/o sessuali ma solo un'amicizia/relazione tanghera, poi non è che posso metterla con altre.
      Non c'entra essere ragionieri se non nel fatto di accettare i propri limiti.
      Che, peraltro, è un esercizio spirituale importante.

      Elimina
    2. Ovvio che quando qualcosa ti travolge non misuri più nulla.
      Ma non credo sia questo il caso...

      Elimina
    3. 'spetta.
      Se non misurassi più nulla arriverei a voler infilare il mio banano su tutte le belle figliole che mi acchiappano che vedo per strada o sul treno o in milonga.
      Stiamo attenti a non lasciare il controllo al cazzo. Quello si infilerebbe nella maggior parte delle donne senza se e senza ma. ;)

      Elimina
  8. Dopo quattro di anni senza chiodo... io credo che sia ampiamente giunta l'ora di lasciare il controllo al cazzo, Man!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cazzo non e' a se' stante.
      Va in giro col resto e col resto deve fare i conti.

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.