mercoledì 1 luglio 2015

Un progetto

Domenica sera, mentre l'ascoltavo, _tra mi raccontava di lei, di cosa desidera. Io le tenevo la mano destra abbronzata a giacere nella mia sinistra, ella parlava, io giocavo con le sue dita, le sfioravo il dorso, con la mia destra. Innocente e così intenso. C'erano i cespugli di rosmarino, l'aria mite, la luna, i grilli, un gatto che si arrampicava sulla giovane quercia oltre la staccionata, l'odore di fieno che veniva colla brezza, nel silenzio i suoni della notte, così piena di vita nel bosco oltre la strada.
Era bella, col suo profilo greco, non so se posso dire così, profilo del naso e della fronte su una linea.
Me lo dice sempre mia sorella! Sorrideva.
Era partita da altro. Vive in quell'angolo di paradiso ma... in inverno, a volte, arriva la neve. Allora anche spalare la neve, diventa dura. Frequentemente il padre dei suoi figli era via per lavoro per giorni. Come si può essere soli in coppia! Una solitudine spaventosa. Vivere lì diventa complicato. Con due figli. Senza un uomo. Diventa complicato.
Poi: tra una donna ed un uomo deve esserci un progetto.
Comprendo i motivi  delle sue sensibilità, delle sue tensioni. Ma quel parlare ripetuto di progetti mi ha messo addosso un velo di inquietudine, E' come se fosse prematuro, come se togliesse un po' d'aria. Progetti... con una donna. Già. Quali?
Domani sera ci vedremo, ha spostato un po' di  cose, visto che sarebbe stata libera stasera ma io farò il papà stasera. Progetto... progettualità. Ecco, un po' mi inquieta. E' arrivata subito ad uno dei miei punti sensibili.

Venere di Milo - profilo

29 commenti:

  1. Progetto.
    Come parola mi piace, è qualcosa che ti tiene vivo, ti dà l'entusiasmo per andare avanti, scandisce i tempi e definisce i modi di utilizzo delle risorse.

    Certo associarlo al rapporto uomo-donna è meno immediato, per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che tocca una zona nevralgica per me.
      Forse per questo che ... lo sento come prematuro.
      Probabilmente lo sento così proprio perché... sono sensibile.

      Elimina
    2. Progetto, progettualità, rosamarino, odori della notte, la statua di profilo, spalare la neve...

      Man, il tuo progetto era scopare, te ne sei dimenticato?




      Elimina
    3. @nottebuia focalizzato all'obiettivo, sempre :D

      Elimina
  2. Parlate di progetti senza conoscersi almeno un po' a fondo e' prematuro. Tuttavia, visto che ha due figli, cerca naturalmente di mettersi "al sicuro".
    Io, per non fare progetti e non stressare un uomo, in effetti, me la sono sempre presa in quel posto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. < [voi] parlate di progetti

      No. IO ascoltavo
      > [ella] parlava di progetti

      Sì, _tra cerca di capire cosa farà con due figli.
      Mah, io non vorrei farle perdere del tempo. Nel senso che il fatto di pensare a dei progetti ora mi preoccupa non poco: ne parleremo domani sera. Non ho granché da offrire se non che ciascuno continui a vivere la propria vita e passi del tempo, quando possibile, coll'altro.
      Mi sembra che ogni altra ipotesi sia assolutamente prematura e... anche controproducente. Insomma, prima di pensare a quale ristorante andare a Capri, devi prima aver voluto andare a Capri e poi esserci andato.

      Elimina
    2. Mi e' scappata la t al posto della r. ParlaRe di progetti senza conoscersi e' prematuro, volevo dire. :)
      Un filino ansiogena questa _tra…

      Elimina
  3. Vivere lì diventa complicato. Con due figli. Senza un uomo. Diventa complicato.
    Poi: tra una donna ed un uomo deve esserci un progetto.
    Comprendo i motivi delle sue sensibilità, delle sue tensioni. Ma quel parlare ripetuto di progetti mi ha messo addosso un velo di inquietudine,[...]


    Altro che squinternata, 'sta _tra c'ha i piedi ben per terra! Sta facendo tutto il suo bel progettino! :D

    Che tra un uomo ed una donna debba esserci un progetto: dipende.
    Dipende da cosa vogliono entrambi. Per una relazione romantica non e' necessario.
    Quando ci sono dei figli comuni in ballo, comunque, ci DEVE essere un progetto, comune, tra l'uomo e la donna.
    Se non c'e' e' molto più difficile, a meno di non navigare nell'oro.

    Direi che _tra sta soppesando se avere una storia romantica o assicurarsi un altro marito che le renda più facile mantenere i suoi figli.

    Certo, tra le due cose, una madre coscienziosa sceglie la seconda, se il rischio che i bambini vivano nell'indigenza e' reale. Se invece i bisogni materiali sono coperti da ampio margine, ecco che ci si può concedere la storia romantica.

    (Lo so, io non sono romantica per niente!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, bulutn.
      Quante cose e come sono diverse in ciò che una persona pensa di potenziali partner/compagni.
      Indigenza no, direi. _tra ha un tenore di vita più alto del mio, direi.

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Penso che la progettualità sia essenziale in una coppia. Navigare a vista funziona per un po' ma poi non si approda ad alcunchè.
    Mi chiedo poi se questo parlare con te di progetti sia perchè li vuole con te o semplicemente perchè stava esrimendo il suo punto di vista a ruota libera. Magari stava semplicemente tirando fuori a ruota libera i nodi della precedente relazione.
    Detto questo, tu non avrai mai una storia concreta e seria perchè non ti piacciono i progetti, perchè sei un adolescente di 50 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. > parlare con te di progetti sia perchè li vuole con te o semplicemente perchè stava esrimendo il suo punto di vista a ruota libera

      Considerazione corretta.

      > perchè non ti piacciono i progetti, perchè sei un adolescente di 50 anni

      Sì, sostanzialmente sì. Questa è una mia caratteristica/debolezza personale. Dopo la fine della storia colla madre di mio figlio, dopo tutti quegli anni di impegno come bravo marito casa lavoro ecologia famiglia e gli sbattimenti notevoli ho sviluppato una sorta di intolleranza a prospettive del genere.

      Elimina
  6. uomo, ma in tutta sincerità e senza sarcasmo alcuno, credimi..... ma non hai di meglio che stare a parlare o sentire questa qua ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, _tra è una persona di valore per molte cose.

      Elimina
    2. bah, e che valore avrebbe scusa? mi pare l'elogio della follia il tuo....

      Elimina
  7. Concordo con UnUomo. Al di là di quello che tu vuoi e cerchi è assolutamente prematuro parlare di...progetti. Questi possono anche venire, ma solo dopo che ci si è conosciuti bene e a fondo. E ciò richiede non solo una intensità di rapporto ma anche una certa durata. Poi, che lei sia preoccupata per sè e per i suoi figli è giusto. Ma, ogni cosa a suo tempo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, direi ragionevole.
      I suoi figli hanno un papà che è vivo, vegeto, attivo.
      Punto.

      Elimina
  8. Concordo con UnUomo. Al di là di quello che tu vuoi e cerchi è assolutamente prematuro parlare di...progetti. Questi possono anche venire, ma solo dopo che ci si è conosciuti bene e a fondo. E ciò richiede non solo una intensità di rapporto ma anche una certa durata. Poi, che lei sia preoccupata per sè e per i suoi figli è giusto. Ma, ogni cosa a suo tempo....

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. Ho una certa resilienza.
      Dopo quattro anni non è che di colpo devo mettermi con una a tutti i costi.

      Elimina
    2. Anche se non ti conosco di persona, tiro un fraterno sospiro di sollievo.

      Elimina
  10. Ha solo tanta paura, di sbagliare ancora.
    Prendi le misure Uomo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si esce da quei cataclismi e relative batoste si può essere intimoriti.
      Pensa che io lo sono ancora. L'eros è un turbine ma il turbine può diventare un tornado.

      Elimina
  11. "Poi: tra una donna ed un uomo deve esserci un progetto."

    Cos'è, una promessa o una minaccia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi e' venuta in mente un'altra possibilità.

      _tra, non vuole darai un due di picche brutale, ma vuole giocare un po' come fa il gatto con il topo. Ti dice "serve un progetto tra un uomo e una donna" e magari ti sta studiando, vuole vedere come reagisci a questa sottile minaccia, ride tra se e se a vederti sudare freddo e a pensare a parare il colpo....

      (no, in realta' non credo molto a questa possibilità', ma la prossima volta che mi voglio liberare di qualcuno magari comincio a fare discorsi del genere :DDD )

      Elimina
  12. ..si può essere in coppia anche stando lontani, si può amare senza toccare...i progetti si sarebbero l'ideale per tenere vivo un rapporto ..qualunque esso sia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Bobby
      Benvenuto o... benvenuta!

      Col tempo ho capito che...
      1 - stare lontani più di ... diciamo un'ora è molto faticoso (introduce tanti problemi quanti la distanza zero, la convivenza);
      2 - certo NON si può amare senza toccare (qui, da tantrista rudimentale potrei tirar fuori mille mila pipponi, noi amiamo atttaverso il corpo, il resto è... una più o meno blanda roba mentale).

      Così, osservazioni da prendere con le pinze.
      Grazie per essere appars*,

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.