venerdì 13 febbraio 2015

Peli nello stile

Martedì sera alla Milonga Sì c'era parte ospite German Salvatierra. Flora ha questa eccellenza di tessere relazioni e invitare artisti da ogni dove.  Anche durante la settimana!
Insomma, col proseguire è arrivata buona parte del gotha milonghero felsineo.
Avevo ballato abbastanza, un po' era tardi e... cosa ho fatto? Mi sogono seduto in poltrona e ho guardato. Maestri, maestre e tangher* di alto livello mischiati in coppie nuove e inedite a ballare i passi argentini. Ecco, il tango è anche questo, il piacere di osservare un ballare artistico, le volte che capita (non così frequenti). Che meraviglia!
Qualche ora prima avevo visto il video sotto: un tango molto fluido e creativo. Ecco, se dovessi cercare il pelo nell'uovo, non mi piace la sua postura a volte un po' ingobbita e il suo guardare in basso. Ma siamo a cercare peli nell''uovo. Questi "difetti" poi diventano parte dello stile personale.

Ieri sera alla fine, eravamo in due a lezione, _aria ed io. Di fatto, _nni ci ha impartito una lezione privata. La presenza saltuaria delle ballerine ha fatto desistere gli altri. Tra le altre cose ieri è apparsa di nuovo, dopo tre anni, _idi la newyorchese. Con l'aiuto nonché moglie di _nni abbiamo fatto le linguacce: si vede che la storia col suo tipo sarà finita. Il tango porta nuove storie e celebra la fine di altre. Anche il pettegolare, oltre all'esibire e all'osservare, sono la milonga.



29 commenti:

  1. e _tra è ancora a Parigi o è rientrata e si è fa beatamente i cazzi suoi ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha mandato un "ciao querido" ieri mattina al quale ho risposto un "Buongiorno _treuse"

      Penso sia tornata martedì.

      Elimina
    2. Io mi sono già parecchissimo sminchiato.
      Ecco, se poi un giorno volesse, per assurdo, trombarmi e diventare trombamica non le direi di no.

      Elimina
    3. Succederà ancora una volta che mi sono sminchiato e prima o poi inizia a "corrermi" indietro?
      Non è la prima volta che succederebbe.

      Ieri _aria era in tiro.
      Ho già scritto che si potenzia molto quando è in tiro.
      Ecco, me la sarei trombata, su quei tacchi. ;)

      Elimina
    4. ho notato che questa é una dinamica assai frequente ovvero ti tiri indietro e l altro/a ti cerca e forse fa anche un po parte del gioco ma bisogna vedere quanto si è disposti a farlo

      Elimina
  2. Oooooh Uomo!!!! Mi sa che basta languide carezze. Ora ti serve il sodo...:)
    Ho riso troppo per il "fanculos" di Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ogni tanto rifletto. A volte ne parlo con _zzz forse anche qui.
      Non c'ho più voglia di lunghi corteggiamenti.

      Siamo usciti quattro o cinque volte nell'arco di un mese o un tempo di 'sta dimensione. Due in milonga, non so come contarle (uscire in milonga puà essere seduttivo ma non lo è/dovrebbe essere), tre o quattro per i fatti nostri.

      Forse non è un corteggiamento lungo. Che sia un corteggiamento medio corto?
      C'è anche il fatto che a fine settimana alterni non... ho il fine settimana, da questo punto i tempi raddoppiano, si allungano.
      Ecco, io una volta io sarei andato avanti, forse, con un corteggiamento più lungo.
      Invece io mi sono già stufato.
      Basta languide carezze.
      Non è che esse si generano per spirito divino.
      Se c'è un ritorno vengono alimentate altrimenti... la fonte si asciuga.
      Poi, non siamo due quindicenni. Dopo alcune uscite di mila baci e mila languide carezze se non si va più in là... significa che non si va più in là e le languide carezze se ne vanno al mare.

      Elimina
    2. Sì, languide carezze, tramonti, isciacquìo, calpestìo, dolci romori...

      Ma due botte come si deve non hanno paragoni.

      Elimina
    3. @Wannabe

      Eh, ma son pratici, loro, uh se son cinici e pratici...Tu probabilmente, con questi giri di parole, potresti invece appartenere alla categoria degli strampalati che costruiscono castelli astratti fatti di n-teorie l'una in contraddizione con l'altra.

      Io invece appartengo ai crescitisti, quelli che festeggiano il 14 Febbraio, festa dei crescitismo: una cena e una scopata.

      :)

      Elimina
    4. Correzione: "che campano con castelli bla bla a spese altrui", se lo facessero solo per diletto non ci sarebbe problema.

      Elimina
    5. Hehe, si Lorenzo, certo: banche, imprese commerciali, società di intermediazione finanziaria in genere sono tutti enti di beneficenza.

      La parte difficile è solo all'inizio. Tu ti presenti e fai un colloquio: se hai la giusta fantasia e riesci a illustrare una n-teoria che contraddica perfettamente quella degli altri, loro ti assumono.

      Poi è fatta: vivi a sbafo tutta la vita come un vero statale, solo che da loro si guadagna molto di più perché ti puoi anche stampare la moneta elettronica crescitista.

      Elimina
    6. Non serve inventare nessuna teoria n-esima, basta presentare un certificato, altrimenti noto come "laurea", che dimostra che hai frequentato con profitto la Bocconi e quindi hai imparato a recitare le teorie alchemiche esistenti.

      La teoria n-esima la devi inventare se vuoi vincere un premio Nobel, non se ti accontenti di essere assunto da una banca.

      Elimina
    7. Eh, cazzo, magari...se bastasse il bel pezzo di carta per essere assunti da quella gente (altrimenti detti squali), e poi sopravvivere allo stress da infarto e non essere mai licenziati...

      Elimina
    8. Be, ci sono altri modi, che però valgono trasversalmente per tutte le carriere, per esempio:

      "Nel 1963 iniziò la sua carriera accademica come assistente di Beniamino Andreatta alla cattedra di "economia politica" della facoltà di Scienze politiche dell'Università di Bologna."

      Elimina
    9. Vedo che siete finiti fuori argomento.
      Rispondo a Vorressere Nagnocca.
      Si', arrivare a 13 o 50 o 2 colpi di bucefalo e' un potente legante.
      In questo caso non sono certo io che mi trattengo, eh!?

      Elimina
    10. @Uomo
      Uomo, ma tu sei latitante, non rispondi...

      Io ti suggerisco di fare direttamente tre pulsantoni in cima al banner del blog con scritto: Tango / Migrazioni / Crescitismo così ci semplifichi la vita, senza fare questi post con argomenti a rotazione continua, e noi stessi poi ci confondiamo
      :-)))))
      (non so come ancora non ci hai sbattuto fuori, in effetti)


      @Lorenzo
      Ehh, ma quello è tutto un altro settore. Lì, infatti si parte da Giurisprudenza.

      Ce lo avevano detto, Lorenzo: James Meade nel 1957 e poi Robert Mundell nel 1961 (giusto due di passaggio, ma vincitori di Premio Nobel), ce lo avevano detto in faccia che la moneta unica non si poteva fare.
      Guarda caso, gli inglesi (che notoriamente sono poco pratici e pagano tanta gente che studia Supercazzole n-teoriche), ne sono rimasti fuori.

      Oggi i nostri ti rispondono così

      Eh, ma noi siamo italiani. Per noi è sufficiente una discreta cultura generale per capire il mondo, i tecnicismi sono inutili...

      Elimina
    11. Allora preferisci questo (laureato e poi professore alla Bocconi)?

      "Nel 1988 viene nominato dal Governo De Mita e dal ministro del Tesoro Giuliano Amato membro del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989)."

      Elimina
    12. Continua a sognare i "dotti economisti" nel mondo fatato.

      Elimina
    13. Lorenzo, siamo OT...Man ha già fatto capire che ci sbatte fuori...

      Man, scusa ma non potresti provarci con una Ministra così io e Lorenzo possiamo andare OT facendo finta di stare in tema??

      Elimina
    14. @nottebuia hai dimenticato la categoria GangBang :)

      Crescita, decrescita, ma perché nessuno si fila la RI-crescita?
      E poi io che sono Macroeconomics friendly con i castelli in aria ci campo (ci dovrei campare). Meglio ancora se i suddetti castelli si incrociano a cazzo di cane su un grafico.

      :)

      Elimina
    15. @Wannabe

      Apperò! Ma allora sai disegnare ??

      100 points per la ricrescita, che mi ha risollevato questa serata che sto combattendo contro l'influenza (mica posso ammalarmi di lunedì, ovvio)

      ps: la Gangbang è il pulsantone in alto in bianco su bianco. Non si vede, lo capisci solo passando sopra il puntatore del mouse

      Elimina
    16. Clic. Ho la lettura per la serata, adesso :)

      Elimina
    17. La ri-crescita.
      Ecco, ho dei conati di vomito solo a leggere la parola.
      Sabato, putroppo, ho dovuto vagare per i non luoghi commercial-consumisti in auto.
      Passato metà del tempo in coda.
      Ecco, con la ri-crescita, la conurbazione bolognese a quale livello deve ri-crescere? Da 400k homo a 800k va bene? Le corsie tangenziale-autostrada da 10 a quanto dovrebbero ri-crescere? 20?
      In quali spazi? E l'aria della costipazione padana che è già la peggiore d'europa? Anche l'inquinamento ri-crescerà al doppio. Pure le morti.
      Beh, in effetti, qualche effetto positivo poi ci sarebbe,

      Gangbang....
      Mmh
      Sebbene ad A-Woman non dispiacessero affatto alcuni filmati, io preferisco qualcosa di più equilibrato: trii anche MMF oppure due o tre coppie e combinazioni varie.
      Robe troppo affollate non mi piacciono neppure nell'eros.

      Elimina
  3. E io che pensavo si parlasse di peli pubici altrui anzi altrue ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti devono essere fischiate le orecchie, Baffus.
      Perché ora mi sto rileggendo per la seconda volta un libro di Giuseppe Pederiali che tu mi indicasti.
      E ne ho preso pure uno nuovo.

      Godibilissimo e... sanguigno, grasso, come questa terra emiliana.
      In questo e in quello nuovo non mancheranno i riferimenti ai peli non stilistici.
      :)

      Elimina
    2. I suoi libri fanno venire voglia di nebbia, cotechini, salemi, prosciutti, gnocco fritta e gnocca al naturale, quella dell'ostessa della Fola naturalmente ;-)

      Elimina
    3. > gnocco fritta e gnocca al naturale

      :)

      Guarda, L'osteria della Fola è un capolavoro di letteratura minore.

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.