giovedì 11 febbraio 2016

La vichinga

Al ritorno dalla lezione di tango, lunedì sera, avevo tanta fame che mi sono sbaffato un rinoceronte farcito con un cinghiale. Ho finito alle ore zero_e_trenta. Beh, non va mica bene andare a letto così. Il fatto che il pantagruelico spuntino sia stato vegetariano non ha influito sugli effetti collaterali. Insomma, il giorno dopo è stata come se mi fosse passato sopra un rullo, tutto il giorno con una sorte di pessima stanchezza mentale. Mangione di notte, coglione di giorno. Così la sera ero talmente stanco che... dopo la palestra di cointegro (che mi ha fatto rinascere) sono andato a letto, no milonga, troppo stanco. Il bipede mi aveva chiamato dicendomi che ieri sarebbe andato via con la madre, ci vedremo stasera. Insomma, ieri sera ho recuperato e sono andato in un'altra milonga.
C'era musica dal vivo, con un quartetto. Alla fine ho mirato la violinista. E abbiamo ballato bene. O, come avrebbe detto _sketti, nelle sue metafore allusive, l'ho ballata.
Ecco, nonostante fosse bionda (dalla Norvegia), devo dire che me la sarei trombata in cinquantatre modi. Esistono ancora delle femmine che mi accendono. Io sono sensibile alla fascinazione dell'arte. E ballava pure bene, la vichinga. Sentivo la sua energia, il suo corpo tonico, direi sportivo, la nostra intesa. Violinista, danzatrice, alta, tonica, carina: miscela incendiaria!
Manca una dettaglio che è anche chiave di volta di un'altra considerazione. Un'altra volta che son di fretta.


23 commenti:

  1. Risposte
    1. Io aspetto solo il messaggio "obbiettivo colpito", il resto è abbastanza irrilevante.

      Elimina
    2. Comunque se è quella dei video iutubico o gli orchestrali sono nani o lei è alta due metri coi tacchi.

      Elimina
    3. La tipa era in città solo ieri sera, penso che sia già lontana (non so se tornata a Buenos Aires, in Norvegia etc.).
      Coi tacchi era forse un paio di centimetri più alta di me (che sono abbastanza alto).

      Elimina
  2. Anche a me statisticamente piacciono i mori ma devo ammettere che ho conosciuto biondi veramente notevoli!
    Che poi, magari li vedi in foto e non ti dicono nulla, poi invece dal vivo pensi "Pero'!"
    Alla fine colore dei capelli e occhi e tipo somatico poco importano, se qualcuno/a ti piace dipende da tanto altro.

    Ebbravo Uomo! Ti auguro molti altri di questi incontri, magari meno fuggevoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ritengo che ci sia una certa tensione biologica verso persone che hanno caratteristiche biologiche differenti, una tensione verso il completamento, verso il rafforzarsi dello cambio genetico.
      Osserva: nei paesi di persone a carnagione scura i/le "bell*" sono biondi, vai in Scandinavia e ei/le "bell*" sono mori. Penso che non sia affatto un caso.
      Diranno: l'esotico attrae.
      E io sottolineo perché l'esotico attrae ed è erotico.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Non molto da oleare, direi, se non un paio di tanda abbracciati. Amori tre minuti, Sara.

      Elimina
    2. Va beh, poi ritornera'!

      Elimina
    3. Beh, dai, non e' cosi' importante.
      Nel senso che certo mi e' piaciuta ma non sto mi ca a pensarci, e; finita li' con ieri sera.

      Elimina
  4. La vickinga, come la etichetti tu, visto il imoviment mentre suona: lieve piegamento sulle ginocchia,
    sembrerebbe in cavalcata...Esemplaare di donna nordica, ma i centimetri non contano; come già sai di tuo.

    Il riposo è necessario, dopo la cavlcate della valkiria ahahahha

    Alla prossima UUIC

    RispondiElimina
  5. Ció che é diverso attira. ..legge della gravitazione. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente la gravità dipende dalla massa, quindi, anche se una certa personcina mi direbbe che è attrazione debolissima rispetto alle forze elettromagnetiche, sei attirato dal campo gravitazionale delle ciccione.

      Elimina
    2. Eccerto!

      Il campo gravitazionale di una con massa di 100 kg e' esattamente il doppio prodotto da una con massa di 50 kg, quindi la forza (gravitazionale, sempre attrattiva) e' il doppio... invece le interazioni di contatto (adesione, attrito, capillarita' ...) sono tutte robe dipendenti dalla composizione microscopica della materia dove gli effetti elettromagnetici dominano.

      Comunque se carichi una cicciona con 1microCoulomb di carica (tipo, le sfreghi i capelli con un berretto di lana in una giornata secca) e tu ti tieni in mano il berretto (che necessariamente acquisisce carica uguale e opposta alla cicciona) vedi bene che l' interazione Coulobmiana repulsiva e' piu' che sufficiente a contrastare l'attrazione gravitazionale... Infatti la costante di Coulomb e la costante di gravitazione hanno ordini di grandezza mooooooolto diversi.

      Elimina
    3. Ops errore madornale!!!
      Mi correggo: se tu sfreghi i capelli alla cicciona e butti via il berretto e con un altro berretto (dello stesso materiale) sfreghi i capelli a te (e di nuovo lo butti via) allora avete cariche dello stesso segno e vi respingete... invece se tieni il berretto con cui le hai sfregato i capelli allora l'attrazione sara' più forte!!!!

      (Sara' che sono cicciona inside che mi viene da dare informazioni false in giro? :D )

      Elimina
    4. Però la cicciona potrebbe avere in tasca un magnete che attira la fibbia della cintura di UomoCoso. Le ciccione sono come i Buchi Neri, piene di risorse.

      Elimina
    5. Anzi, il concetto di "cicciona" è sbagliato, potrebbe essere una biondina apparentemente esile ma fatta di neutroni.

      Elimina
    6. Oh, in effetti ora si spiega perché le ragazze carine e snelle attraggono ben più significativamente delle ciccione voluminose!
      Sono fatte di materia ben più densa!!!
      Eh, non c'e' scampo quindi per le voluminose...

      Pero', mi sa che deve essere qualche interazione diversa da quella gravitazionale perché, in qualche modo, deve essere selettiva (grosso modo) del sesso dell'individuo attirato. Insomma, le biondine-di-neutroni attirano i maschi, ma non le femmine.

      Inoltre e' chiaramente una forza che non soddisfa la terza legge di Newton (che dice "Per ogni azione la reazione e' uguale e contraria") in quanto se la biondina-di-neutroni attira indifferentemente e con la stessa intensità qualsiasi maschio, e' sicuro che un qualsiasi maschio non attira allo stesso modo la biondina-di-neutroni... hm, chiaro caso di forza che viola la terza legge di Newton, e ci scommetto essere non-conservativa.

      Elimina
    7. > ciccione

      Tempo addietro (un blog de) il Corriere pubblico' i risultati di un esperimento: "assemblando" le parti belle di uomini e donne considerati belli, donne che progettavano donne belle e uomini belli e uomini che facevano altrettanto

      Risultati:
      o - le donne si vedono belle molto piu' magre di quanto gli uomini le desiderino
      o - gli uomini che si vedon belli molto piu' "palestrati" di quanto le donne le desiderino.

      Sempre tra gli articoli di alleggerimento del Corriere, il fatto che un tale inglese (o inglesofono, forse australiano perdonate questa dimenticanza su un fatto cosi'importante :) aveva chiesto la separazione dopo che sua moglie cicciona in mesi e mesi di duro lavoro e dieta era diventata una fine e muscolosa (e assai piu' avvenente secondo i canoni "di massa") donna magra.

      Dovrei ravanare ma non c'ho voglia né tempo.

      Grazie per questo simpatico battibecco parascientifico.:)

      Elimina
    8. UomoCoso, ti do una ferale notizia: le donne mentono in continuazione come i Comunisti.

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.