giovedì 25 agosto 2016

Al ristorante con un panino



Allora, come stai?
Avbevo aspettato qualche secondo e poi... ho pensato che non fosse più il caso di nascondere la realtà.
Andare in milonga con il partner è come andare al ristorante con un panino. No, stasera non mi sono divertito con te, in milonga.

Martedì ho un po' strapazzato _mlero. Ci è rimasta male. Arriviamo al punto da due posizioni agli antipodi: ella, da quando balla tango e specie nell'ultimo anno, in milonga quasi sempre in coppia col partner, io, da cinque anni, in milonga da solo o con amici, qualche volta con un'amica.

Cosa vuol dire che ti rompi?
Che ci sono interazioni sottili che mi pesano.
Cosa cazzo stai dicendo... impossibile. Fammi qualche esempio.
Ci ho pensato su un po' prima di risponderle.

Con gli amici parlo di femmine, di come è o sarebbe quella o quell'altra, quella che fica e quell'altra che sesso.
Arrivo  con te e poi c'è 'sta cosa che la prima coppia di tanda la "dobbiamo" ballare noi due o no?
Eri seduta da sola, avevi freddo, io avevo voglia di ballare con quella ma poi mica la posso lasciare te al freddo da sola e altre pare del genere.
Non sto seduto, scelgo, ballo, se ho voglia con chi ho voglia.

Certo, ognuna di queste tessere del mosaico sembra possa avere una soluzione ma il mosaico non mi piace.
A pranzo siamo stati bene pochi minuti fa, in quella mensa lavorativa a conduzione famigliare così emiliana e saporita, con il menù che varia per giorno settimanale e rimane quello con piccole variazioni di stagione. Sorrisi e baci.

Ti devo far vedere una vignetta (Charlie e Mafalda)
C - Voi donne avete una memoria fenomenale
M - No siete voi maschi che fate della cazzate indimenticabili.

Beh, _mlero, io non ti ho scelto perché eri una tanghera ma per tutto il resto. Ci sono migliaia di tanghere meglio di te ma io non sono con loro, sono con te. Tango e coppia sono due cose diverse. Come sono diverse le percezioni! Durante la discussione di martedì notte s mercoledì mi aveva detto - sì, avevo pensato di studiare a settembre con te visto che siamo insieme.

36 commenti:

  1. Manifestati, o AlaCosa! Io te lo comando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ala cazzo!!!!! Parla tu !!!!!

      Elimina
    2. Ma che devo dire? Quello che penso credo ormai lo sappiano pure i muri...
      Che poi son problemi che non esistono, proprio voler far seghe alle statue.

      Elimina
    3. Alahambra, sei stata nominata Gran Giurì e Consulente Maggiore. :)

      Sì, direi che i problemi sono da seghe alle statue.
      Per me è ovvio che anche nel tango è naturale che si facciano alcune cose insieme e altre no.
      Fine delle discussioni (per me).
      Ma non c'è questa percezione, dall'altra parte. O, non c'era fino alla discussione.

      Elimina
    4. Ah conoscevo una che la diceva diversamente, diceva "far le seghe a un morto" :)

      Elimina
    5. Comunque sono completamente d'accordo al 50% con uuic

      Elimina
    6. UCoso, eviterei questo argomento se non fosse che mi diverti. Non ti rendi conto che quando scrivi "panino al ristorante" stai dicendo che uno va al ristorante PER MANGIARE e non è il caso di portarsi IL MANGIARE da casa.

      Allora bisogna definire in cosa consiste IL MANGIARE. Te sei fatto a tuo modo ma io dubito che Francesco sarebbe contento se la sua compagna andasse per conto sui al tango a strusciarsi con altri uomini e gli dicesse "ciccio, io non vado mica al ristorante per portarmi il mangiare da casa".

      Una situazione del genere, per noialtri tamarri di periferia non avvezzi allo "scambismo", si traduce o nel mollare il tango oppure nell'obbligo di andarci col compagno/a.

      Ti faccio presente un'altra cosa ovvia per tutti noi tamarri. Se Francesco va al calcetto, dove non c'è il problema del mangiare, la compagna gli dirà ugualmente "ecco, te vai a giocare coi tuoi amici e non vuoi mai fare qualcosa con me, non mi porti mai fuori (eccetera eccetera), oppure glielo farà pagare imponendogli in cambio qualche concessione/scambio amarissimo, tipo giornate in giro per negozi.

      Infine, dato che io non vedo nessuna ragione per cui esiste il tango se non il MANGIARE, necessariamente derivo tutti i corollari che sono incompatibile con un rapporto di coppia ESCLUSIVO. Ergo, secondo me _Cosa non è tanto d'accordo con l'idea che ognuno è libero ti mangiare cosa gli pare.

      Elimina
    7. Lorenzo sa essere saggio talvolta

      Elimina
    8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    9. Io so che per voi è impossibile capirlo e quindi crederlo.
      Ma non è un mangiare sessuale, non solo (forse, semmai, più seduttivo).
      E' un'intesa con tanghere, che magari non vedi neppure più fino alla prossima volta, a volte non ricordi neppure come si chiamano - che importa!?.
      E' la libertà di ballare con Tizia invece che con Caia e di farlo quando pare a te.
      C'è una sottile impedenza che la coppia crea, anche nel tango, visto che si balla con partner dell'altro sesso. E _mlero ed io non ne siamo certo esclusi. Io la osservo, la sento, cerco di capire come fare.

      Ieri notte, tornati, ne abbiamo parlato, dopo abbiamo fatto l'amore molto, dovrei riportare alcuni punti.

      Elimina
    10. Già, tu le donne del tango le consideri delle amiche, come Francesco al calcetto. Uguale uguale.

      A me non interessa affatto come, dove, quando e perché fai l'amore ma so che per te è importante che l'universo mondo ne sia partecipe.

      Fatto sta che qui noi possiamo "conoscere" solo quello che tu scrivi. A me sembra tutto lapalissiano, per esempio come ho detto, non vedo nessuno scopo nel tango se non quello di avvicinare le donne.

      Elimina
    11. Vedi, Lorenzo, io sono stato con poche trombate (con _ina la rossa e l'orgetta a tre) in cinque anni.
      Mi rendo conto di essere un fenomeno da studio, ma non capisco perché, ora, dovrebbe cambiare tutto improvvisamente.
      Certo, c'è una componente di flirt e seduzione intrinseca nel tango. E' un mettere su un piano ludico ciò che non può avvenire nella realtà fino in fondo.
      Quando scrissi dei taxi dancer riportai un articolo che citava un'affermazione di una donna inglese o statunitense secondo la quale il tango è meglio del sesso perché non c'è alcun rischio di effetti collaterali.
      Ecco, più o meno siamo da quelle parti.

      Elimina
  2. Come hai spesso scritto anche da me uomini e donne sono un pó diversi....se una donna enrmtra in relazione intima spesso si coinvolge anche emotivamente mentre non é detto che sia cosi anche per l'uomo.
    Un uomo puo essere in relazione erotica con piu donne separando i vari rapporti, le donne invece tendono a concentrarsi sull'uomo che scelgono. Non é universalmente cosi per tutti...ci sono uomini fedeli e donne infedeli ma piú o meno é cosí.
    Ovviamente sono in ballo tutte le faccende sulla natura del maschio che tendenzialmente deve spargere il suo dna ecc ecc. ma secondo me la tua voglia di sentirti libero deriva soprattutto dal fatto che... _mlero non ti piace abbastanza...vi frequentate volentieri e state bene insieme ma non sei innamorato di lei, insomma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se insisto ma dovresti essere chiaro fino in fondo con lei....devi dirle chiaro che tu hai piacere a frequentarla ma non ti consideri "insieme".
      Questo comporterá ovviamente che lei possa restarci male e tirarsi indietro, ma meglio cosi che procrastinare una situazione in cui lei, evidentemente piú coinvolta, si senta infastidita da certi discorsi...come di fatto l'episodio ha gia dimostrato.
      Piú la tiri lunga senza chiarezza piú prevedo duscussioni e mugugni futuri...

      Elimina
    2. Oggi le ho detto che ho scelto lei e non altre mille tanghere meglio di lei (dal punto di vista coreutico, della sintonia, ergonometrico, etc.).
      E che tango e coppia sono due cose indipendenti.
      Ecco, non farei un giorno di vacanza con certe tanghere, come non farei certe uscite di tango con _mlero.
      Per me è naturale che in coppia non si faccia tutto insieme. Zio cotica, non è una cella asfittica di galera, eh!?

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Uomo non si capisce bene: dici di non essere innamorato poi dici che sei in coppia. Le due cose non combaciano...
      Forse dovresti dire piú correttamente che siete due trombamici (piú amici che tromba) che fanno delle cose insieme e altre no. Niente di strano e di male. Basta che anche lei sia al corrente della cosa..ma temo la veda diversamente. E quindi continuo a prevedere problematiche in arrivo nella vs. relazione.

      Elimina
    5. Le relazioni senza problemi non esistono, Spirita.
      A me piace molto, _mlero. E io continuerò a mantenere una certa parte di individualità e autonomia negli interessi, nel tempo, in parte anche nel tango.
      Studierò con lei (ad esempio il giovedì) e con altre (ad esempio lunedì, ancora tango e venerdì, alterni, milonga).
      Stiamo attenti nel non entrare in una risonanza da segheria mentale, rimanere anche nella realtà, con soluzioni pratiche.

      Elimina
  3. Anni fa un mio caro (e "originale") amico affrontò alcune sedute di terapia perché era convinto d'avere problemi con l'altro sesso. Condivise con me alcuni punti sui quali la psicologa si soffermò con particolare enfasi. Uno di questi punti, che mi è rimasto impresso e stando a quella donna, era la compulsione femminile a stabilire metodi di possesso e dominio tramite manipolazione (a suo dire, non sempre consapevole).

    Ora, io non sono uno strizzacervelli e su tante cose che questi affermano con tanta sicumera rimango scettico, però o quel mio amico mi ha raccontato una fòla, o quella "professionista" avrebbe fatto meglio a cambiar mestiere, o le cose stanno effettivamente così. A te che leggi, la difficile decisione.

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Lorè mi scoccio a dire sempre le stesse cose :)

      Elimina
    2. Appunto, io mi aspettavo che calassi su UCoso come una dea irata, scagliando fulmini e saette. Invece plof, panchina ai giardinetti, briciole ai piccioni.

      Elimina
    3. Capito perché non ho parlato? Perché poi arriva il post successivo a questo e si scopre che nulla è cambiato. Quindi perché perdere fiato per situazioni che esistono solo ed esclusivamente nella testa di Uomo assieme a frasi fatte e stereotipi?

      Elimina
    4. Ahaha, che linguacce.
      Invece tutto cambia, tutto scorre, compresi noi e le cose che ci riguardano.

      Elimina
    5. AlaCosa ma tu sai e io so che UCoso non è un personaggio reale, è un personaggio letterario, nelle parentesi tonde quadre e graffe della sua medesima letteratura.

      Nutro forse l'illusione che qualche strale prima o poi vada a segno.

      Elimina
  5. Uomo, cosa ti devo dire? È un classico, secondo me. Questa divergenza di vedute tra voi, intendo.
    Comunque ognuno di voi due deciderà che piega far prendere alla cosa... per proseguire un rapporto bisogna essere in due. Probabilmente anche lei sa (visto che non è una giovincella alle prime armi) che le persone non cambiano. Può darsi che se lo faccia andare bene, anche se non è quello che si aspetta, o può darsi che invece ti mandi al diavolo, o che ti tenga finché non ne trova un altro che le dà quanto si aspetta (o che la illude).

    Se io avessi un innamorato, ai discorsi che fai tu ci resterei malissimo. Li potrei accettare solo da uno con cui trombo allegramente ma di quello che fa nella vita non me ne importa gran che, e che non vorrei avere attorno nelle attività che mi interessano. Invece _mlero sogna di seguire il corso di tango con te... decisamente indica qualcosa di più profondo. Ti auguro che a lei prima o poi stiano bene i tuoi modi di vedere. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo te una che tromba allegramente perde le giornate a fare la conserva di pomodoro con quel bellimbusto di UCoso? E' evidente che la poverina ci vede il fidanzato ed è evidente che lui non le dice piatte le cose che scrive qui.

      Ci sarebbero altre considerazioni ma non è questa la sede.

      Elimina
    2. Altra pillola di verità e saggezza da Lorenzo

      Elimina
    3. > _mlero sogna di seguire il corso di tango con te

      _mlero pensa che visto che siamo in coppia, in determinate occasioni sia naturale che ella ed io...
      E invece non c'è nulla di scontato, nessun automatismo, neppure questo.
      A volte sì, a volte no, altre forse.

      Sì, ella mi cita come fidanzato. Io per indicare lei uso il termine di morosa.

      Elimina
  6. Scusa UCoso ma devo andare OT.
    Per chi vuole sapere quanto costa ricostruire una casa sullo stile di quelle demolite dal terremoto, completamente antisismica, consiglio di visitare questo sito

    Esempio di villetta monofamiliare in stile alpino (il colore e le finiture ovviamente possono essere qualsiasi).

    A livello indicativo, questi sono i prezzi al m²:
    prezzi case prefabbricate Wolf Haus per il grezzo avanzato a partire da 800-900 €/m²
    prezzi case prefabbricate Wolf Haus per le “chiavi in mano” a partire da 1.300-1.400 €/m²

    (chiavi in mano significa nella condizione consueta in cui si vendono le case in Italia, con gli impianti e i sanitari, il costo del terreno ed oneri urbanizzazione è ovviamente a parte ma nel nostro caso non si pone il problema).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che ne potremmo parlare nella pagina odierna.

      Un po' come i mobili ikea. Prodotti industriali con i pro e i contro del caso.

      Elimina
    2. UCoso, non hai capito un punto:
      NON C'E' ALTERNATIVA!

      Le costruzioni prefabbricate in legno sono quelle che risolvono contemporaneamente tutti i problemi di statica e di rendimento energetico degli edifici, ad un prezzo relativamente basso.

      Volendo si può commissionare alla acciaieria di Terni un enorme quantitativo di travi d'acciaio e fare tutto con quello, solo che costa "n" volte tanto.

      Elimina
  7. Io non credo che tu abbia bisogno di capire se e quanto tu sia innamorato di quella donna, ma se ti è possibile conciliare alcune voci contrastanti. A mio parere vedo un'idea molto romantica della coppa che interferisce, e un po' cozza, con quel che realmente è la 'vostra' coppia. Mi sembra importante che tu faccia pace con te stesso sulle incoerenze rispetto ad alcuni ideali e stereotipi. Presentarti sereno alla tua partner predisporrebbe l' accoglienza da parte sua delle tue questioni interne. Di contro, un modo irrisolto e forse un po' nevrotico potrebbe infastidirla, se non altro per la percezione di un'incertezza e quindi del dover anche farsi carico del conflitto tuo. A me sembra normale che a ballare il tango tu vada come sempre hai fatto prima di conoscere lei. Pensare che un partner debba rispondere a tutti i bisogni è irrealistico. Questa 'fantasia' fa parte dell'innamoramento che, come qualcuno ha detto, è simile a una malattia. Mi sembra che il vostro rapporto non sia in quella fase, se non che l' abbia proprio bypassata. Secondo me è legittimo tutto quanto dici e desideri, occorre solo che tu ci faccia pace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie eSSe.
      Sei un'osservatrice attenta.

      Ieri, dopo la maratona, ella è ritornata sulla questione, ad un certo punto anche un po' infastidita.
      Allora le ho fatto un esempio.
      Io ho una certa disciplina negli orari: non mi piace essere sregolato, specialmente nel mangiare.
      Ieri ci siamo "alzati" e messi pronti poco prima delle dodici. _zzz e _mlero hanno voluto fare cappuccino e dolce alle dodici e un quarto.
      Io avrei mangiato qualcosa per pranzo, in quella trattoria romagnola semplice e solare. Cazzo mi metto a mangiare due tagliatelle con loro cappuccino e crostata?
      Ho ceduto, ho provato.
      'na roba storta, che poi ci è venuta un po' di fame passate le due, abbiamo pranzato qualcosa alle due e mezza.
      Non mi è piaciuto.
      Ecco, ieri le ho detto: vedi, io ho provato, proverò ancora altre volte, forse, ma ho capito che a me non piace. Quindi, in futuro, in quei casi, mi organizzerò per pranzo per i fatti miei.
      Questo per il cibo va bene. Sì, va bene.
      Ora, può essere così anche per il tango.
      Razionalmente non poteva dirmi di no, ma emotivamente non era d'accordo.
      Rifuggire da quella infatuazione/fantasia romantica dell' "essere unto per tutto o quasi tutto (o anche per il tango)" come scrivi.

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.