giovedì 18 agosto 2016

Come scemi

Questa mattina abbiamo fatto l'amore un po' come viviamo, con molta allegria.
Ero fallo duro, nella sua fica, nel suo culo. Io godevo, ella godeva.
Non è stato arzigogolato, non è stato fantasioso. E' stato semplice e intenso, anche un po' lungo ma solo un poco, e sono arrivato al lavoro con un quarto d'ora di ritardo.
Ieri sera siamo andati nella provincia di là, in una milonga, una vecchi villa, con la pista tra i tigli, le raffiche di vento per il temporale di saette e fulmini che si vedeva a nord delle chiome, poi è arrivata qualche goccia e ce ne siamo andati. Erano belli quei lumini, quella musica, quella vecchia veranda e la pista vuota e le sedie intorno vuote, quando aveva iniziato a piovere con più insistenza, erano propri belli. Un luogo magico, direi, degno araldo per il tango.
Abbiamo riso come scemi, ieri, quando l'ho presa in giro quando si era messa ad andare da sola, io fermo ad aspettare che finisse, agitantesi come una tonnarella estratta dall'acqua (succede alle principianti), come diceva un mio caro maestro. Si è messa a ridere e poi io pure, come due scemi, ieri notte e poi stamani.
Sono stare ore serene, belle, felici, sono stato bene con lei.
Qualche minuto dopo essere arrivato al lavoro, _mlero mi ha inviato l'immagine a corredo.

29 commenti:

  1. Quindi come supponevo era solo un momento di stanchezza sto calo di libido... Vedo che ti sei ripreso.:)
    Molto simpatica la vignetta. :)
    Il punto é che lei è probabilmente piú presa di te...quanto riuscirai a sostenere la cosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io devo sperimentare un nuovo tipo di relazione eccellente ma nella quale passione e lussuria siano relativamente marginali e capire se riesco ad abbandonare desiderio, idea e piacere del flirtare e della caccia.
      Cosa sono disposto a pagare per stare con _mlero e il po po' di buono che ella reca seco.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Probabilmente il tempo ti darà modo di capire...certo l'attrazione non é tutto in un rapporto ma se la senti debole questa cosa potrebbe alla lunga crearti problemi e desiderio di cercare altro. Le affinitá nei gusti, lo stare bene in compagnia sono belle cose...ma non sempre bastano.

      Elimina
    4. Nulla basta, in amore, Spirita.

      Elimina
    5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    6. L'amore basta a sé stesso, almeno cosî diceva Kahlil Gibran.
      L'amore, appunto...il resto chiamiamolo pure come vogliamo...amicizia con benefit, convenienza, presa per i fondelli...a ciascuno il suo.

      Elimina
  2. Un momento di stanchezza è una roba lunga, mica da pochi giorni.... che ci nascondi uuic? Non ci sono vie di mezzo, o piace o non piace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che non mi piaccia la prospettiva di rinunciare a flirt e caccia. Forse è ciò che rende angusta la prospettiva.
      Non che io abbia portato carnieri pieni, dopo la caccia, in questi anni...
      Ma sai, ora, ad esempio, c'è la pesca a rilascio e molti pescatori se la godono sempre un sacco.

      Elimina
    2. Scusa, UUIC, posso ridere? :D

      Elimina
    3. Certamente!
      Se una persona condivide, sia con un soprannome, un diario in cui vengon riportate alcune cose della propria vita, necessariamente deve essere resiliente a gran parte dei commenti possibili.
      Ben tornata!

      Elimina
    4. In ogni caso più che riportare che ridi sarebbe pungente scrivere il perché della tua ilarità.

      Elimina
    5. Ma no...
      ti leggo e sorrido. Potrei dire che sei una sagoma, ma in con affetto. Benevolmente.

      Elimina
    6. ( "in" mi è sfuggito, cacellalo virtualmente)

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Come dire che UCoso è un topo di fogna.

      Elimina
    2. bulutn, la separatezza tra i generi è un forte afrodisiaco. Penso che non sia affatto una cosa solo riguardante i topi.


      In most mouse species, males maintain separate territories from females, so they encounter female urine only occasionally, and then they respond with great interest. In nature, they would likely never be so chronically exposed to female pheromones that they would lose the ability to detect them.


      Grazie per la citazione! :)

      Elimina
  5. Provare a parlarne apertamente con lei esattamente come lo scrivi nel commento?
    La supposizione tipica è che se qualcuno desidera il brivido erotico significa che nella coppia le cose non vanno bene o che qualcosa in lui non va. Perché la logica è quella dell' ideale romantico, una persona sola che deve soddisfare tutti i bisogni e i desideri: intellettuali, sessuali, emotivi, ecc... Questo è l' equivoco, perché non può essere così. Non a lungo. L altro errore è pensare che se uno tradisce volti le spalle al proprio partner, mentre spesso è solo desiderio di esplorare. Comunque il rischio del collasso di una coppia a causa del flirting va sondato, cominciando proprio a capire il tipo di investimento psicologico che il partner fa sulla 'fedeltà'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non è il brivido erotico.
      _mlero mi ha fatto capire che non sarebbe affatto contraria a scoprire il sesso noi due con altri.
      E' più una questione personale, quella del mettere la testa a posto, come se da cacciatore raccoglitore dovessi diventare stanziale.
      Io non ho le capacità per tradire, eSSe. Già è stretta con una donna, figurati con due.
      _mlero mi ha detto che io posso anche fare, purché ella non ne venga a sapere assolutamente nulla.
      In ogni caso, in questo fine settimana siamo stati da dio insieme, con qualche piccolo confronto secco, con qualche spigolo ma è un buon segno.
      A volte è la paura di intraprendere, come scrivevo, una nuova impresa che potrebbe finire, spezzarsi. E so che c'è del male, quando il pendolo passa dalla posizione dell'amore a quello della rottura, del dividersi.

      Grazie.

      Elimina
    2. Se non è per il brivido erotico o comunque seduttivo a cosa servirebbe flirtare?
      Essere stanziali significa non andare a caccia. E la caccia va a buon fine se c'è la preda.
      Forse non ho capito...

      Elimina
    3. Se non è per il brivido erotico o comunque seduttivo a cosa servirebbe flirtare?
      Essere stanziali significa non andare a caccia. E la caccia va a buon fine se c'è la preda.
      Forse non ho capito...

      Elimina
    4. Io non so se flirtare sia un termine corretto e preciso. Anzi, forse è bene che sia ambiguo, non precisamente definito.
      Il flirtare ha sempre una componente seduttiva, a volte esercitata solo per gioco. Quando c'è intesa e piace l'interlocutrice, quasi sempre diventa via via più seduttiva. Poi bisogna vedere se la spirale della seduzione inizia a salire, fino ad arrivare ad un incontro fisico che, a sua volta, può essere a livelli diversi e progressivi.
      Non raramente i cacciatori tornano senza preda. Ma potrai chiedere a molti di loro e la giornata può essere stata splendida e godevole lo stesso.
      A cosa serve in questo caso (no preda)? A tante cose.
      Ad esercitarsi.
      Solletica e accarezza il proprio ego.
      A divertirsi anche molto insieme (come nel caso del tango, ad esempio).

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Personalmente detesto il fare l' amore allegramente. Non mi riesce. E quando mi sono imbattuta nella facilità a moine e spiritosaggini mi sono eroticamente spenta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che sebbene molto affettuoso, giocoso non è osceno o lussurioso, non è molto erotico.
      Sto cercando di essere più...serio ovvero di tornare al silenzio, ad un linguaggio forte (con altre donne riuscivo bene).

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.