venerdì 31 ottobre 2014

Bene... Uff!

Ero contento di aver preso anche stamani l treno mezz'ora prima quando... mi sono accorto che la tasca posteriore dello zaino era aperta ed avevo perso gli occhiali.
Sceso alla seconda fermata, dopo venti minuto ho preso il treno  di ritorno. Faceva freddo ed ero vestito poco che non ho ancora fatto il cambio di stagione. Chepppalle. Salivo facendo il percorso a ritroso li ho ritrovati nel campo dove avevo sparso cenere ed organico.
Bene. Uff!
Sarei dovuto tornare presto, un sacco di cose da fare.... ho deciso: oggi rimango a casa.
Ancora con la casa sottosopra per il cambio di stagione a meta'.
Stasera compleanno di _ela anima di seta. Prma cena e poi milonga in un palazzo del tardo seicento, sciccoso e affrescato, balleremo in una ex chiesa.
Domani me ne andro'al mare dper due giorni con amici del tango "dei colli". Avreo avuto un gruppo da portare in montagna ma ho ricevuto alcune disdette, _nni il mio maestro di tango ha insistito, andremo al mare. Ne ho voglia, quest'anno non ancora un giorno con sale e sole sulla pelle.
Bion fine settimana a tutti.

9 commenti:

  1. Bello, sia il programma di stasera che il weekend. Dicono che ci sara' sole fino a lunedi'..poi torneranno le piogge torrenziali. Divertiti Uomo :)

    RispondiElimina
  2. oddio, il mare al novembre non è che ti fa sentire tanto sole e sale sulla pelle, ma tant'è..... dove vai di bello ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deve essere bellissimo. Puoi goderti il sole senza scappare da esso per il caldo.
      Baratti,

      Elimina
    2. Baratti è in Toscana!
      Se è lo stesso posto, che conosco a menadito, non è tanto bello perché la spiaggia è stretta e se nei giorni precedenti c'è stata una mareggiata sarà ricoperta di alghe fetenti. Il golfo è suggestivo ma per passeggiare sarebbe meglio andare alla pineta tra Piombino e San Vincenzo che si trova qualche kilometro prima di Baratti venendo da San Vincenzo, li c'è una spiaggia di sabbia classica.

      Elimina
    3. Le "alghe fetenti" sono in genere i resti di poseidonia. Temo che gli accumuli siano dovuti alla pesca a strascico che, infatti, distrugge i fondali partendo proprio dalle distese di poseidonia.
      Purtroppo, tra una cosa e l'altra, al mare ho fatto solo un paio di ore scarse. No passeggiata, purtroppo.

      Elimina
  3. Quanto è bello il mare fuori stagione.

    RispondiElimina
  4. Il sole te lo auguro ma il sale.... non penso farai il bagno. Però forse giusto un intingere un dito o (per i più arditi) i piedi. Buon mare. : )

    RispondiElimina
  5. Sento sempre un sacco di gente (compreso me, per carità!) che fa il cambio di stagione.
    Ma secondo me sono le stagioni che cambiano noi.

    RispondiElimina
  6. x Mareva:
    Il mare, quando e' ancora naturale, e' bello in tutte le stagioni. Nelle altre tre stagioni che non siano l'estate c'e' la piacevolezza estrema di godersi il sole, il suo tepore.

    x Lisa Miller:
    Eheheh. Visto!?! :)

    x franco battaglia:
    Osservazione interessante. In effetti molte persone vengono molto influenzate piu' che dalla temperatura dalla quantita' di luce.
    Nei nostri climi non puoi non fare il cambio di stagione: il vestiario invernale e' definito pesante non per un capriccio linguistico ma perche' ha spessori, tessuti, taglie fogge diverse, funzionali all'isolamento termico e alla protezione dal vento ed altro necessari in inverno.

    RispondiElimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.