venerdì 16 gennaio 2015

Contenimento prima, riduzione poi - 2

(Contenimento prima, riduzione poi)
  • Belgio, terrorismo: due morti. Preparavano attacco a Bruxelles. Legame con Coulibaly
    (repubblica.it)
Non ricordo quale questore italiano ha chiesto cinquecento uomini in più.
Non ricordo quale funzionario o ministro belga ha detto che, semplicemente non si possono controllare perché sono TROPPI. Si capisce?

Riporto qui un insieme di punti per una strategia di breve - medio termine (diciamo dell'ordine di alcuni quinquenni) che permette di affrontare prima e ridurre poi il problema dell'invasione migratoria e il problema nel problema di quella islamica. Sono misure che sono in vario modo presenti in paesi della più varia cultura, religione, ideologia, dislocazione geografica (Qatar, Israele, Cuba, Cina, Australia, etc.).
  1. Rimpatri sistematici di tutti i clandestini a sostegno dei quali tutte le misure e le strutture operative necessarie (controlli diffusi e capillari in tutti i posti pubblici, in presidi sanitari, mezzi di trasporto, etc. fermo e permanenza di nei CIE, analisi glottologica e rimpatrio entro 24/48h) da tempo di guerra. I rimpatri sono definitivi e in nessun caso derogabili. Regole di ingaggio precise e progressive per la difesa armata dei confini europei e nazionali.
  2. Schedatura DNA per tutti i migranti extracomunitari; pena capitale in caso di rientro clandestino.
  3. Limitazione del numero di figli ad uno per le donne migranti per tutte le comunità che hanno tasso di fertilità superiore a quello italiano e comunque non superiore a 2 pena aborto coercitivo o rimpatrio del nucleo famigliare. Donne islamiche (di qualsiasi nazionalità) non possono avere più di un figlio. Divieto assoluto di scuole religiose formali o informali. In caso di conversione all'islam perdita della potestà e trasferimento dei figli a case famiglia.
  4. Divieto assoluto di costruire templi di culto, specie moschee. Progressiva chiusura e demolizione delle moschee esistenti. Il culto islamico è consentito solo in famiglia, al chiuso, come fatto privato. Sostegno operativo e di altro genere al ritorno o alla emigrazioni verso paesi islamici per gli islamici.
  5. Sconto di pena nei paesi di origine (e divieto definitivo di rientro nel territorio nazionale, v. punto 2).
  6. No ricongiungimenti. Perdita della nazionalità in caso di separazione e divorzio e ritorno alla condizione di lavoratore/ice ospite. Inizio, sospensione, cessazione e ferie dei lavoratori ospiti comunicati al ministero degli interni.
  7. Utilizzare il termine di "lavoratori ospiti" e lavoratrici ospiti che rispetta precisamente il fatto che entrano temporaneamente in Italia per un rapporto di lavoro a tempo definito comunque al più rinnovabile di volta in volta. L'aggettivo "ospite" rimarca la rinuncia a priori di ogni velleità egemone. La concessione di un permesso di soggiorno richiede la sottoscrizione esplicita di un contratto civile di permanenza con l'enunciazione esplicita positiva dei valori della società ospite e l'enunciazione della rinuncia ad un elenco di pratiche, usi, costumi, etc. elencati esplicitamente.
  8. Accordi di migrazione controllata e minima solo con paesi che implementano la politica coercitiva del figlio unico con preferenza per quelli europei. Alcune eccezioni possono essere fatte, in tal caso il visto di ingresso è concesso solo a figli unici. Registro nazionale ed europeo delle richieste di prestazioni lavorative. Preferenza per gli immigrati non islamici.
  9. Azioni determinate con i paesi di origine; se non collaborano il rimpatrio a forza dei loro migranti alla scadenza del permesso di soggiorno e misure via via progressive.
  10. Azioni sistematiche di emancipazione, contraccezione, diritto all'aborto, formazione delle donne nei paesi di origine e destinazione di parte rilevante del PIL a tale supporto.
Non va bene? Puoi sempre sottometterti e accettare la sirianizzazione europea. E di dover affrontare questioni come :- Oggi ci sarà il pane? Come vado a prenderlo mentre gli scontri armati proseguono in sia in corso Cavour che in piazza Mazzini? Ricordati di mettere il velo prima di uscire e di essere accompagnata da tuo padre, da tuo fratello o da tuo marito.

19 commenti:

  1. Ok allora diciamola tutta: niente di tutto questo si può fare perché in Europa stiamo ancora combattendo la Seconda Guerra Mondiale. Chi ha i mezzi, faccia due più due, chi non ce li ha, meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La senescenza europea è oggettiva.
      Decenni di agio ci hanno completamente instupiditi.
      Io spero che l'aggressione porti coesione tra gli europei. L'Europa NON è una serie di norme tecniche o di burocrazia. E' un insieme culturale, valoriale e di ideali simili. Tu usavi il termine di koiné che da te ho appreso (grazie!).
      Chissà se questo inizio di brutali scossoni ci permetteranno di trovare nuove alleanze, di scoprire patti e onore tra pari, non uguali ma simili.

      Elimina
    2. Allora ti faccio la domanda: secondo te quando scrivo che stiamo ancora combattendo la Seconda Guerra Mondiale, cosa intendo dire?

      Che relazione c'è con l'episodio dei Franchi nell'alto medioevo o con il concetto di koine?

      Quali sono le forze in campo e quali sono le motivazioni?

      Elimina
    3. Qualè il senso di questo discorso?
      https://www.youtube.com/watch?v=tyw1m-sy4Q4

      Chi sono i "noi" e chi sono i "loro"?

      Elimina
    4. Si ma ripeto la domanda, chi sono i "noi" e chi sono i "loro"?

      Elimina
    5. Aggiungo un altro indizio:
      Funerale Hebdo

      Chi sono i "noi" e chi sono i "loro"?

      Elimina
    6. Una mattina mi sono svegliato e ho trovato l'invasore.

      E' così grottesco.
      La sinistra che dovrebbe avere memoria di resistenza agli invasori, ne è diventata complice.
      Siamo alla massimizzazione dell'assurdo.

      Elimina
    7. Si, all'inizio lo pensavo anche io, che fosse tutto un paradosso.

      Poi ci ho pensato meglio e ho capito che invece c'è una logica. Si spiega tutto quando rispondi alla domanda chi è "noi" e chi è "loro".

      La risposta alla domanda include anche certi "altri" che sono usati come arma.

      Elimina
  2. Ci arriveremo, ma quando sarà in mutande anche chi ha un lavoro ho una pensione; questione di 5 anni.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Fra, questo è una tendenza dovuta ai danni terribili della crescita e ai colossali debiti di ogni tipo, in primis ecologico e poi tutti gli altri che ne sono conseguenza.
      In una casa piena di debiti, e con la dispensa ormai quasi vuota, produzione dell'orto sempre più scarsa, stalla quasi chiusa, invitare un numero di energumeni prolifici è un caricare ancor più una scialuppa giù sul punto di andare a picco.
      Sul conflitto intergenerazionale ho già scritto.

      Elimina
  3. per me siete troppi e basta. una sana riduzione del (vostro) numero mi sta benissimo. se calate del 98,9% il numero di presenze al mondo penso che col restante 1,1% non avro' grossi problemi religiosi politici o culturali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non frega assolutamente nulla del numero dei kirghisi, dei congolesi, dei bengalesi o degli indonesiani visto che qui in Italia siamo cinque volte il sostenibile (probabilmente già sei volte considerando gli alloctoni) e non riusciamo neppure ad evitare di far crescere pressione antropica e deficit ecologico qui e ora.

      Elimina
  4. te sei completamente fori di testa!!!! Te e la tua demagogia fascista!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, arriva l'energumeno idiota di turno.
      Tu pensi come scrivi e cio' che hai dentro esce.

      Elimina
    2. Fascistaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !

      Elimina
  5. Alcune poche cose sono interessanti, ma per lo più difficili fa realizzate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema creato nel tempo è grave e complesso.
      Pensi che esista una (sola) soluzione facile?

      Elimina
    2. Non si farà nulla di tutto questo.
      Pensa che neppure in Francia, pur essendovi una Destra bella robusta ( FN ), dopo gli attentati parigini il_bobbolo non ha assaltato i palazzi del Potere amministrativo reo di avere omesso uno dei propri doveri principali, cioè la sicurezza dei cittadini ...
      i ''fascistiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!'' hanno manifestato civilmente.
      Mansueti.
      Cagati-cagati.

      ...

      Non ci sono più i fascisti di una volta.

      ===

      Elimina

Rumore, robaccia fuori posto, pettegolame, petulanze, fesserie continuate e ciarpame vario trollico saranno cancellati a seconda di come gira all'orsone.